Ven 15 Mar 2019 - 869 visite
Stampa

Viareggio Cup, Spal irriconoscibile: la Rappresentativa Serie D fa festa

I biancazzurri perdono 2 a 0. Ora la classifica rischia di diventare indigesta agli uomini di Cottafava

Spal Primavera Viareggio Cup (foto di Alessandro Castaldi)di Davide Soattin

Una Spal rivoluzionata nell’undici titolare, con sette undicesimi della formazione che ha battuto la Salernitana in panchina, perde 2 a 0 contro la Rappresentativa Serie D, rimandando alla prossima gara l’appuntamento con la matematica qualificazione agli ottavi di finale della Viareggio Cup.

Nella seconda partita della competizione, gli estensi non hanno saputo sfruttare la ghiotta opportunità per chiudere il discorso relativo al passaggio del turno, venendo di conseguenza superati in classifica proprio dagli avversari di giornata, saliti a quota 4 punti, con Cina (2 punti) e Salernitana (1 punto) rispettivamente al terzo e quarto posto, dopo il pareggio di ieri sera per 1 a 1.

La cronaca. Il primo tempo è una lezione di cinismo spietata, che la Rappresentativa Serie D impartisce alla Spal. Agli uomini di De Patre infatti bastano appena dodici minuti di gioco per sbloccare la partita e rispondere concretamente ai biancazzurri, che in precedenza avevano tentato di impensierire la retroguardia avversaria senza grandi pretese con un tiro dalla distanza di Gibilterra. Merito del bomber classe 1999 Morello, già attaccante della Pergolettese, che trafigge Fallani con un gran destro da fuori area e porta meritatamente in vantaggio i suoi.

Quasi un quarto d’ora più tardi poi arriva anche il raddoppio firmato da Trevisan, che al 28′ di fatto chiude i conti. Sall entra in area dalla destra e serve al limite il centrocampista del Trento, che arriva a rimorchio e di prima intenzione batte il portiere spallino, insaccando la rete che tiene lontana di due distanze la Spal e dà inizio a una vera e propria egemonia calcistica della Rappresentativa, che agevolmente conduce la gara fino a fine primo tempo e getta le basi per una seconda frazione fatta di poca sofferenza e tanta compattezza.

La seconda metà di gioco difatti non regala le stesse emozioni create dalle precedente, con la formazione avanti nel punteggio che si difende ordinatamente e la Spal che con poca incisività tenta di fare male all’avversario di giornata, sfornando una prestazione però sterile e avara di spunti e giocate degne di nota, simile per intensità e organizzazione ai primi quarantacinque minuti disputati al cospetto della Salernitana.

Un risultato negativo, quello rimediato dai biancazzurri, figlia di una performance tutt’altro che esaltante e di un preoccupante passo indietro che potrebbe avere serie ripercussioni sul cammino della formazione estense nella Viareggio Cup.

Se la vittoria all’esordio aveva infatti dato agli addetti ai lavori l’illusione che il passaggio del turno fosse pura formalità, la sconfitta arrivata nella seconda partita apre a nuovi e inediti scenari, che solo al termine della sfida da dentro o fuori con la Cina Under 19 di sabato pomeriggio (in semi differita alle 16 su Rai Sport) sapremo se saranno di buono o cattivo auspicio per Spina e compagni.

Rappresentativa Serie D-Spal 2-0 (2-0)

Rappresentativa Serie D: Loliva, Shiba, Marzupio, Camarà, Giosù (dal 65′ Koni), Petricci (dal 57′ Langone), Trevisan, Kouadio (dall’88’ Ampollini), Sannipoli (dal 65′ Ferrante), Morello (dal 78′ La Penna), Sall. A disposizione: Sprecancé, Ingrosso, Messori, Sidibe, Esposito, Burigana, Kallon. All.: De Patre.

Spal: Fallani, Salvi, Milani, Pessot, Ielo (dal 46′ Spina), Farcas, Sare (dal 67′ Chakir), Samotti (dal 73′ Nikolic), Gibilterra (dal 46′ Cuellar), Babbi (dal 73′ Tunjov), Rizzo Pinna (dal 58′ Minaj). A disposizione: Seri, Campi, Cannistrà, Martina, Valesani, Zamuner, Alessio, Biolcati. All.: Cottafava.

Marcatori: 12′ Morello (RA), 28′ Trevisan (RA).

Ammoniti: Giosù (RA), Trevisan (RA).

Arbitro: Sig. Scatena di Avezzano.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi