Mar 13 Nov 2018 - 1057 visite
Stampa

Ladri individuati con i filmati delle telecamere

Denunciati dai Carabinieri di Cento gli autori della spaccata allo storico negozio di giocattoli "Costa"

Cento. Immediata è stata la risposta dei Carabinieri della Compagnia di Cento che hanno identificato gli autori del furto perpetrato circa una settimana fa allo storico negozio di giocattoli “Costa” di via Matteotti a Cento.

Nella giornata di lunedì 12 novembre, infatti, i militari hanno denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato in concorso Z.E.H., 37enne pregiudicato marocchino, con precedenti in materia di spaccio di stupefacenti e reati contro il patrimonio, e A.D., 27enne centese con precedenti.

I Carabinieri erano intervenuti per il sopralluogo nella tarda serata del 6 novembre, dopo la violenta spaccata ai danni dell’esercizio commerciale, e dopo aver effettuato accurati e scrupolosi rilievi fotografici e repertato alcune tracce ematiche riconducibili a uno degli autori del furto, feritosi contro i vetri mandati in frantumi all’atto dello sfondamento della vetrata, hanno acquisito i filmati delle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza del negozio.

La visione dei filmati ha consentito di riconoscere con assoluta certezza gli autori del reato, identificati appunto in un uomo e una donna, soggetti già noti all’Arma per essersi resi in passato protagonisti di altri reati.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi