Maurizio Musacchi
di Maurizio Musacchi venerdì 13 luglio, 2018

Truffe in dialetto, anziani attenti all'”aqua marza”

Du iu śpich frares? | Vetrina Carissimi amici del dialetto ferrarese, vi propongo una delle sei truffe filmate e interpretate da attori della Compagnia “I Ragazìt da ‘na volta”: “La trufa dl’aqua marza” (La truffa dell’acqua inquinata). Si tratta di proposte filmate di vigliaccate perpetrate nei confronti di anziani fragili e spesso ingenui, quindi fra le più codarde. Fatele vedere ai […]
Maurizio Musacchi
di Maurizio Musacchi martedì 26 giugno, 2018

La “grande bellezza” del dialetto ferrarese

Du iu śpich frares? Carissimi amici del dialetto ferrarese. Vi propongo ancora una volta un testo del professor Edoardo Penoncini, espresso con grande maestria. Si tratta di una poesia presentata lo scorso anno al “Premio Pasini” (sez. Delta) e al “Gozzano” sezione silloge inedita, che ha vinto; sarà pubblicata nella sua prossima raccolta in uscita a ottobre. Buona lettura. […]
Maurizio Musacchi
di Maurizio Musacchi lunedì 28 maggio, 2018

Cancellare l’incubo smartphone

Du iu śpich frares? | Cari amici, oggi vi propongo un racconto- favola, fantascientifico. Peccato però, tutto sommato se il sogno - racconto si realizzasse, non sarebbe male. Buona lettura
Maurizio Musacchi
di Maurizio Musacchi giovedì 24 maggio, 2018

Il testamento di un nonno in quattro lingue

Du iu śpich frares? Una poesia che Maurizio Musacchi dedica ai suoi tre nipoti in dialetto, tradotta anche in inglese e spagnolo
Maurizio Musacchi
di Maurizio Musacchi mercoledì 25 aprile, 2018

L’orgoglio di chiamarsi gente del Delta

Du iu śpich frares? Una poesia-omaggio ai territori del meraviglioso Delta del Po e alla sua Gente. Con un dialetto infarcito di antiche, quasi desuete, definizioni in ferrarese con relativa traduzione in italiano. Filmati, letti da Roberto Gamberoni e da Maurizio Musacchi.   ZÉNT DAL DELTA   Geografia ad vita…Delta. Sgnìη curvi int la carta geografica, ch’as tradùs iη […]
Maurizio Musacchi
di Maurizio Musacchi lunedì 19 marzo, 2018

Alcool, la droga facile dei nostri tempi

Du iu śpich frares? <L’alcool è la vera droga dei nostri tempi, ne uccide più la birra, il vino e i super alcoolici di tutte le droghe, naturali o sintetiche che circolano per il mondo>! <Mò s’à dìt? J’ét scapuza? At sbatù al zucón ‘sa zavàriat?>(Ma che dici? Hai battuto il testone? Di che vaneggi?) Una delle tante diatribe […]
Maurizio Musacchi
di Maurizio Musacchi giovedì 08 marzo, 2018

Un 8 marzo ferrarese

Du iu śpich frares? | Otto Marzo. Dialetto Ferrarese.  Rime e filmati, (letti, anche con traduzione in italiano, da Roberto e Maurizio de “I Ragazit da ‘na volta”) per rendere un tenero omaggio in modo semplice, anche ironico, alle donne
Maurizio Musacchi
di Maurizio Musacchi giovedì 08 febbraio, 2018

Poesie ferraresi da ascoltare

Du iu śpich frares? “I dì dlà Merla” (i giorni della merla)” e “Moléto” (Arrotino). Due poesie-ricordi e testimonianze scritte dal grande Iosè Peverati. Arzillo e tuttora autore, nonostante i novantun anni
Maurizio Musacchi
di Maurizio Musacchi domenica 14 gennaio, 2018

Uccide più l’Isis, il terrorismo, o lo smartphone?

Du iu śpich frares? | Percorro, in auto, via IV Novembre a Ferrara. A fianco, Renzo, un amico originario dell’Italia Meridionale. È un tipo simpaticamente focoso in tutte le sue abitudini di vita
Maurizio Musacchi
di Maurizio Musacchi giovedì 28 dicembre, 2017

Augusto Muratori e un po’ di ferrarese nel mondo

Du iu śpich frares? Dialetto Ferrarese nel Mondo!? Cerchiamo di portarlo a cari lontani, a parenti o amici di origine delle nostre zone, non conoscono né il Ferrarese e nemmeno l’ Italiano. Aggiungendo il sonoro, oltre che alle immagini lette, ho pensato bene di allargare le cerchia di chi è incuriosito dalla nostra bellissima Lingua. Oggi presento, con due brevi, ma bellissime poesie, […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi