Mer 24 Apr 2019 - 3747 visite
Stampa

Trovato con 39 grammi di hashish: arrestato 20enne ferrarese

I carabinieri si sono avvicinati dopo aver osservato alcuni movimenti sospetti dei cinque ragazzi in piazza Ariostea

Arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stato ‘pizzicato’ insieme ad alcuni amici dai carabinieri in piazza Ariostea. È stato un lunedì di Pasquetta decisamente da dimenticare per un 20enne ferrarese, P.A., che ieri sera (22 aprile) si trovava in compagnia di altri quattro ragazzi quando è stato controllato e perquisito dai militari impegnati in un’operazione di controllo.

I cinque giovani infatti si trovavano davanti a un’automobile ferma sul ciglio sulla strada quando, alla vista dei carabinieri, hanno effettuato alcuni movimenti sospetti. Una scena che non è passata inosservata dai militari, che si sono avvicinati e hanno proceduto con un controllo del gruppo di amici, uno dei quali è risultato in possesso di una discreta quantità di droghe leggere: 39 grammi di hashish e due grammi e mezzo di marijuana. Per il ragazzo a quel punto è scattata anche la perquisizione domiciliare, che ha permesso di ritrovare altre piccole quantità di marijuana.

Il giovane è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio e per lui sono scattati gli arresti domiciliari, in attesa del processo per direttissima. Due dei suoi amici sono stati invece segnalati alla prefettura come assuntori, dopo essere stati trovati in possesso di piccole quantità di droghe leggere per uso personale. Tutte le sostanze trovate dai carabinieri sono state poste sotto sequestro.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi