Mar 16 Apr 2019 - 500 visite
Stampa

Avvicendamenti e volti nuovi in Questura

Arriva un nuovo dirigente per l'ufficio Immigrazione. Cambio di guardia anche al comando di Digos e Upg

Due volti nuovi e qualche spostamento interno nella Questura di Ferrara, anche’essa coinvolta nel giro di movimenti dei funzionari della Polizia di Stato.

A Ferrara arrivano il commissario capo Matteo Berna Nasca, che dirigerà l’ufficio Immigrazione al posto di Michelina Pignataro, trasferita ad altra sede, e il commissario Michele D’Ambola, che è provvisoriamente assegnato all’ufficio di Gabinetto.

Matteo Berna Nasca

Berna Nasca, bolognese di nascita, laureato in giurisprudenza presso nell’Ateneo felsineo con master in “scienze della sicurezza”, nel 1994 si è arruolato nella Polizia di Stato prendendo servizio presso la Questura di Bologna; successivamente vincitore di concorso per Sovrintendente, è stato assegnato al VII° Reparto Mobile di Bologna. Nel 2013 ha frequentato la Scuola Superiore di Polizia per il corso di funzionari della Polizia di Stato, al termine del quale è stato assegnato, nel 2015 alla Questura di Sondrio in qualità di Dirigente l’Upgsp. Nel 2018 è stato assegnato alla Questura di Rovigo quale dirigente Upgsp.

Michele D’Ambola

Michele D’Ambola, leccese di nascita ma romano d’adozione, laureato in giurisprudenza con master in “professioni legali” e “scienze della sicurezza”, ha esercitato la professione forense presso il Foro di Roma fino al 2017, anno in cui ha frequentato la Scuola Superiore di Polizia per funzionari della Polizia di Stato.

Oltre ai nuovi arrivi ci sono anche dei cambi interni: Teresa Mancinelli, dall’incarico di dirigente Upgsp assume la direzione dell’ufficio Digos in sostituzione di Alberto Bonaretti, trasferito ad altra sede. Il commissario Renato Angeletti, dall’incarico di vice dirigente assume ora al direzione dell’Upgsp.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi