Mer 28 Mar 2018 - 2562 visite
Stampa

Botte alla moglie dal marito ubriaco

La donna ha riportato lesioni su gran parte del corpo. L'uomo è stato denunciato e allontanato dalla casa familiare

Ha picchiato la moglie provocandole lesioni su gran parte del corpo, alterato dall’alcol e da un probabile litigio per futili motivi. Un altro caso di violenza sulle donne che ha richiesto l’intervento dei Carabinieri per far cessare i maltrattamenti e assumere provvedimenti nei confronti dell’uomo.

I militari del Norm (Nucleo Operativo e Radiomobile) sono infatti intervenuti questa notte in pieno centro cittadino, in seguito alla richiesta di intervento pervenuta al 112, all’interno dell’abitazione dei due coniugi, una donna 40enne e il marito coetaneo, quest’ultimo trovato in evidente stato di ebbrezza alcolica.

La donna, dopo gli accertamenti sanitari, risultava aver riportato lesioni su tutto il corpo con prognosi di diversi giorni. E non era la prima volta che il coniuge si comportava in maniera violenta nei suoi confronti, come hanno scoperto gli stessi carabinieri con una breve indagine.

Di questo e dei precedenti episodi di maltrattamento è stata quindi informata immediatamente l’autorità giudiziaria e a carico dell’uomo, oltre alla denuncia per maltrattamenti in famiglia, è stata disposta la misura dell’allontanamento urgente dalla casa familiare, con divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi