ven 20 Ott 2017 - 732 visite
Stampa

L’ultimo saluto all’ex vice sindaco Malfaccini

I funerali nella chiesa di Santa Francesca Romana: "Se n'è andata troppo presto una persona per bene"

di Simone Pesci

A dare l’ultimo saluto all’ex vicesindaco di Ferrara Andrea Malfaccini e a gremire la chiesa di Santa Francesca Romana di via XX Settembre c’era tutto il suo mondo più caro. C’erano, ovviamente, i famigliari più stretti, gli amici di gioventù, quelli di quando frequentava da ragazzo – proprio presso la chiesa di Santa Francesca Romana – i boy scout.

C’era anche Roberto Soffritti, che negli anni Novanta gli aveva dato l’incarico di vicesindaco, il momento più alto della sua vita politica, per la quale Malfaccini aveva manifestato una grande passione. Non mancava neppure Tiziano Tagliani, una sorta di anello di congiunzione fra il mondo politico e quello dei boy-scout, frequentato in gioventù anche dall’attuale primo cittadino di Ferrara.

Dopo la sua carriera politica era entrato nel consiglio di amministrazione di Carife, da qui la presenza di Sergio Lenzi, ex presidente proprio del cda dell’istituto di corso Giovecca, giunto per manifestare il proprio cordoglio.

Poi i tanti amici, ancora sotto choc per la fatalità che ha portato alla scomparsa dell’amico Andrea Malfaccini, deceduto lunedì dopo la caduta fra le mura domestiche di domenica scorsa che lo aveva fatto entrare in coma, dal quale di fatto non ne è mai uscito. “Era una persona per bene che se ne è andata troppo presto” è il sentimento comune della gente che era assiepata all’interno della chiesa e sui marciapiedi di via XX Settembre.

“La morte deve essere vista come un cono di luce, perché illumina l’ombra della morte stessa, che è sempre ingiusta perché si porta dietro tante ingiustizie”, così nella sua omelia il parroco della chiesa di Santa Francesca Romana che ha celebrato le esequie di Malfaccini.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi