sab 17 Dic 2016 - 117 visite
Stampa

La festa dei 25 anni del Cineclub fedic ‘Delta del Po’

Appuntamento presso la sede di Lagosanto dell'associazione

viaggio_new_york_8dicembre_2016Lagosanto. Oggi sabato 17 dicembre, il Cineclub Fedic “Delta del Po” festeggia i suoi 25 anni di vita con una festa di compleanno nella sua sede di Lagosanto, intitolata a Florestano Vancini, con lo scopo di riunire i suoi soci e i tanti simpatizzanti, prima delle festività natalizie, con allegria e per il piacere di stare insieme.

La serata sarà l’occasione per ricordare i tanti e i continui successi, le innumerevoli dimostrazioni di apprezzamento, i riconoscimenti e le manifestazioni di stima che gli sono stati rivolti in tutti questi anni di lavoro e di volontariato culturale e sociale dalle Amministrazioni comunali dei paesi del delta, con i quali ha collaborato in tante iniziative, rassegne e manifestazioni  sociali alle biblioteche comunali alle quali ha portato competenze e preziose collaborazioni e alle associazioni del territorio con le quali ha progettato e condiviso progetti, dalle scuole del territorio con cui ha progettato e realizzato corsi di cinema e filmati.

Infine gli apprezzamenti giunti dalla Federazione Nazionale Fedic, per la qualità delle iniziative e per i risultati ottenuti testimoniati dal primo posto ottenuto per il 2016 fra i 60 Cineclub Fedic italiani: un ambito riconoscimento che il Cineclub “Delta del Po” riceverà a fine febbraio 2017 a Montecatini alla Assemblea Nazionale dei Cineclub a Montecatini, dopo il terzo posto ottenuto nel 2014.

Nel 2016 i Cineclub ha realizzato 4 rassegne cinematografiche, un concorso nazionale “Sguardi d’autore sul delta”; ha prodotto quattro filmati, ha organizzato in collaborazione con l’Auser di Lagosanto  per il sesto anno consecutivo i corsi dell’Università del Tempo Libero; ha organizzato corsi di fotografia e di montaggio; ha collaborato alla documentazione visiva di avvenimenti nei comuni del delta, ha collaborato con l’Associazione Pro Delta del Po per tutte le iniziative di gemellaggio nel territorio, con il Parco del delta alle iniziative di Cinema e Territorio, ha partecipato alla ideazione di interventi legati a progetti della Comunità Europea in collaborazione con l’Aiccre, ha organizzato viaggi ed escursioni per la conoscenza di luoghi e culture diverse.

Il Cineclub conta circa cento soci che provengono da tutta l’area del delta e dalla provincia e conta nel 2017 di superare questo numero avendo oggi una sua sede intitolata a Florestano Vancini per cui le sue iniziative si sono moltiplicate grazie all’entusiasmo e all’attivismo dei suoi soci.

Per il 2017, i progetti del Cineclub prevedono a gennaio la realizzazione con il Comune di Goro delle “Serate del cinema del Delta” a Victoria, nell’isola di Gozo (Malta);  la presenza a Nérac (Francia)  in maggio per i 10 anni del gemellaggio di Mesola; a Malta con il comitato gemellaggi di Lagosanto in settembre. Saranno riproposte le rassegne invernali ed estive, il Concorso Nazionale “Sguardi d’autore sul Delta” e, in luglio,  l’ “European Film Food Festival” in collaborazione con Pro Delta e tante associazioni del territorio.

Con il Polo scolastico superiore di Codigoro, in occasione del 50° anniversario della sua istituzione sarà realizzato il “Polo SmartPhone Festival” riservato agli studenti,  e saranno anche riproposti tutti i corsi realizzati con successo nel 2016, con la creazione di una stazione di montaggio per favorire i soci che vorranno realizzare proprie opere cinematografiche.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi