Sab 3 Dic 2022 - 1476 visite
Stampa

Fissata l’autopsia per Manuel, mentre l’amico resta grave al Sant’Anna

Il ragazzo ha entrambe le gambe fratturate e un polmone perforato. La Procura di Ferrara ha avviato le indagini: l'esame autoptico sarà eseguito il 7 dicembre

Continua a lottare tra la vita e la morte E.A., il 17enne investito mercoledì sera lungo la via Pomposa, mentre era in bicicletta con l’amico Manuel Lorenzo Ntube, il 15enne morto sul colpo per le gravi ferite riportato dallo scontro con un’automobile.

Le condizioni del giovane, sbalzato rovinosamente sull’asfalto dopo l’impatto, sono subito parse gravissime ai soccorritori del 118, che l’hanno trasferito col codice di massima urgenza all’ospedale Sant’Anna di Cona.

Attualmente è ricoverato nel reparto Rianimazione in prognosi riservata con entrambe le gambe fratturate e un polmone perforato.

Contestualmente, la Procura della Repubblica di Ferrara, nella persona del pm Ciro Alberto Savino, ha avviato le indagini su quanto accaduto, disponendo l’autopsia sul corpo di Ntube, fissata per mercoledì 7 dicembre.

Successivamente saranno effettuate anche la perizia cinematica per ricostruire la dinamica dello schianto mortale e l‘analisi del cellulare del guidatore, il 37enne ferrarese e residente a Denore, ora difeso dall’avvocato d’ufficio De Pellegrin, che inizialmente si era dato alla fuga dopo aver investito i due ragazzi, salvo poi tornare sui suoi passi e costituirsi alla Polizia Locale.

 

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa