Sab 11 Lug 2020 - 207 visite
Stampa

Bando per assegnazione di alloggi Erp a padri separati

Il regolamento ha previsto una sezione dedicata ai genitori reduci da una separazione o divorzio ai quali è destinato il 10% degli alloggi disponibili

L’avvocato Angela Natati

E’ stato pubblicato il bando per accedere alla graduatoria di assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica, il cui regolamento ha previsto una sezione dedicata ai genitori reduci da una separazione o divorzio. Tale misura si inserisce nel novero dei provvedimenti a sostegno della genitorialità alla luce delle numerose difficoltà che intercorrono dopo l’interruzione di una relazione o matrimonio.

La Coordinatrice Regionale dell’Associazione Padri Separati, l’avvocato Angela Natati, ha accolto con favore l’introduzione di tale misura di politica sociale, già presente in altre regioni, volta ad arginare la sopravvenienza di forme di povertà connesse alla gestione di un momento delicato quale la separazione e il divorzio.

La domanda potrà essere presentata entro il 30 settembre 2020 per una prima stesura di graduatoria nel 32° aggiornamento di graduatoria, sia in formato digitale, presso il programma Gradus del Comune, che cartaceo presso la sede Acer Ferrara in corso Vittorio Veneto 7. Le domande presentate dal 1° ottobre 2020, saranno inserite nella 33° graduatoria. Per quel che concerne la fascia dei richiedenti separati o divorziati, con affido anche condiviso dei figli, sarà destinato il 10% degli alloggi disponibili nell’anno a favore di coloro che nella 32° graduatoria generale abbiano la condizione di punteggio D.5. Al momento della compilazione della domanda il richiedente dovrà indicare la condizione di punteggio che riguarda la sua situazione, ricordando che alcune condizioni di punteggi saranno ad attribuzione esclusiva da parte degli uffici comunali (ad esempio quelle relative alla storicità della domanda in graduatoria, dell’anzianità di residenza e quelle relative a debiti nei confronti del Comune o di Acer). I richiedenti che avranno scelto la compilazione on line sulla piattaforma Gradus potranno visionare l’avanzamento della propria posizione in graduatoria. I requisiti per l’accesso all’Erp sono stabiliti dalla Regione Emilia Romagna in quanto materia di competenza regionale.

Verranno riconosciute condizioni di punteggio specifiche per i soggetti in condizione di separazione o divorzio con affidamento condiviso dei figli e per coloro che hanno obbligo di lasciare la casa familiare entro 12 mesi dalla domanda stessa di alloggio popolare.

Per informazioni procedurali e assistenza nella compilazione, è possibile rivolgersi allo Sportello Casa di Acer 0532.230311 / 0532.230367; e-mail info.assegnazioni@acerferrara.it oppure on line su comune.fe.it e acerferrara.it.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi