Mer 24 Apr 2019 - 11 visite
Stampa

Contributi per il trasporto per categorie già beneficiarie di tariffe agevolate

Fino al 28 giugno è possibile presentare la domanda all'Ufficio Protocollo del Comune di Cento

Cento. Fino al 28 giugno è possibile presentare all’Ufficio Protocollo del Comune di Cento la domanda di contributi a favore di categorie sociali beneficiarie di tariffe agevolate di abbonamento annuale di trasporto pubblico urbani ed extraurbani per l’anno 2018 del Comune di Cento.

Agli sportelli Tper della sede di Ferrara è possibile acquistare abbonamenti agevolati della tipologia “Mi muovo insieme” per l’anno 2018 destinati a specifiche categorie: famiglie numerose, disabili, vedove di caduti in guerra e dei caduti per cause di servizio, ex deportati nei campi di sterminio nazisti (KZ) o perseguitati per motivi politici, religiosi o razziali, anziani (uomini di età non inferiore a 65 anni, donne di età non inferiore a 63 anni nel 2016, a 64 anni nel 2017 e a 65 anni nel 2018, con Isee del nucleo familiare non superiore a 15.000 euro), rifugiati e richiedenti asilo, vittime di tratta di esseri umani e grave sfruttamento.

L’istanza, sottoscritta dall’interessato, deve essere redatta in forma di dichiarazione sostitutiva e compilata unicamente su moduli predisposti dal Comune di Cento disponibili all’Ufficio Servizi Sociali in via O. Malagodi n.12 (piano terra), all’Ufficio Relazioni col Pubblico (Urp) in via XXV Aprile n. 11 (primo piano), allo Sportello Sociale in via IV Novembre n. 11 (secondo piano) e sulla rete civica del Comune di Cento all’indirizzo www.comune.cento.fe.it.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi