ven 9 Nov 2018 - 235 visite
Stampa

Un po’ di Spal nell’Under 21, Di Biagio convoca Bonifazi

Il ct degli 'Azzurrini' ha chiamato il difensore biancazzurro per le sfide contro Inghilterra (il 15 novembre a Ferrara) e Germania

di Simone Pesci

Ci sarà anche un po’ di Spal giovedì al Paolo Mazza, quando alle 18.30 l’Italia Under 21 incontrerà i pari età dell’Inghilterra in un match amichevole in preparazione del prossimo Europeo di categoria, che si disputerà la prossima estate in Italia.

Il commissario tecnico Luigi Di Biagio, nella lista dei 27 convocati, ha infatti inserito anche il nome del difensore biancazzurro Kevin Bonifazi, chiamato per le probanti sfide con la selezione dei Tre Leoni, e con la Germania che sarà affrontata lunedì alle 18.30 a Reggio Emilia.

Per il calciatore di proprietà del Torino la chiamata nella selezione Under 21 non è una novità. Curiosamente, la prima volta del difensore fu proprio quando vestiva, anche allora in prestito dai granata, la maglia della Spal, in occasione delle sfide amichevoli del 23 e del 27 marzo 2017 contro Polonia e Spagna.

Se Bonifazi scenderà in campo giovedì proverà anche lui a difendere la buona tradizione degli ‘Azzurrini’, che nei precedenti sette match disputati fra le mura del Paolo Mazza sono sempre usciti vincitori, l’ultima volta appena poco più di un anno fa – 4-0 al Marocco -.

La Spal, in un certo senso, si può quindi consolare così per la mancata chiamata di Manuel Lazzari con la Nazionale maggiore. Precedendo di qualche ora il collega Di Biagio, Roberto Mancini aveva infatti diramato la lista dei suoi 27 convocati, nella quale non figura l’esterno della Spal che nella stessa posizione dello scacchiere è preceduto, in questo caso, dal romanista Florenzi e dallo juventino De Sciglio. 

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi