gio 28 Giu 2018 - 846 visite
Stampa
Questo articolo fa parte di Estense.troll, la rubrica satirica di Estense.com.

Vademecum contro furti e rapine: “Evitate i proiettili”

Il rivoluzionario opuscolo salvavita è stato presentato in pompa magna da Cna Ferrara

di Cepparello da Prato

Da Palazzo Giulio d’Este, sede della Prefettura, arriva la soluzione tanto attesa dai commercianti ferraresi. Un vademecum per difendersi dalla malavita che imperversa in città. Il rivoluzionario opuscolo salvavita è stato presentato in pompa magna da Cna Ferrara.

Tra i preziosi consigli si contano quello di dotarsi di impianto di videosorveglianza (troppo banale), l’analizzare le aree critiche (si attende il secondo opuscolo che spieghi cosa significa), non reagire, assecondare le richieste, scodinzolare se necessario, cristallizzare la scena per poter fornire indicazioni utili alle forze dell’ordine.

Per quest’ultimo caso le associazioni di categoria forniranno gratuitamente gessetti per immortalare le sagome delle vittime finite al tappetto).

Ma, soprattutto, ecco la vera chicca: il segreto per proteggersi dai malviventi è “evitare i proiettili”.

Incalzati dalle domande di Estense.troll, i rappresentanti istituzionali sono scesi nel dettaglio. L’esempio offerto dagli esperti di Cna, in modo sinergico e lisergico, viene ricondotto al Neo del film Matrix.

Durante la rutilante serie di eventi prevista nel Quartiere Giardino – per la quale l’amministrazione comunale è sicura di rientrare nel budget di 100 miliardi di euro di finanziamento -, ci sarà anche spazio a corsi appositi per imparare a librarsi in aria a mo’ di Keanu Reeves e schivare pallottole, stelle ninja e lame volanti.

Plaudono quasi in lacrime all’iniziativa i commercianti.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi