mer 13 Giu 2018 - 88 visite
Stampa

Sara Bocchetti entra nella Meccanica Nova

Il team di Vigarano accoglie nella propria rosa 2018/2019 l'atleta al termine di un biennio a Torino

Meccanica Nova Vigarano prosegue con la definizione della rosa per stagione 2018/2019, questa volta con un nuovo inserimento sul perimetro. L’annuncio odierno riguarda Sara Bocchetti, nata a Napoli il 18 ottobre 1993, atleta che nella passata stagione ha vestito la maglia della Fixi Piramis Torino alla corte di coach Riga, centrando il PlayOff.

Dopo l’esordio, fa ben dodici stagioni alla Dike Napoli, la squadra della sua città, con cui conquista una Coppa Italia in A2 nel 2014 e la promozione nella massima serie sempre in quell’anno. Resterà all’ombra del Vesuvio anche nel biennio successivo (2015 e 2016) per chiudere con medie analoghe: 7,4pt con il 40% al tiro. Nel 2016 accetta l’offerta della Carispezia La Spezia, in Serie A2, dove Bocchetti rimane 18 gare (5,9pt con il 46%) prima di accettare la chiamata di Torino e terminare l’annata sotto la Mole.

Tiratrice di striscia e puro istinto, arriva a Vigarano con tanta voglia di provare nuove sfide e una nuova esperienza, al termine di un biennio a Torino. Per lei anche alcune chiamate con la maglia azzurra, tra cui la partecipazione nel 2014 all’All Star Game a Rimini e l’Universiade nel 2015 in Corea del Sud.

Per Sara ora sono pronti la maglia numero 14 e un accordo sino al termine della stagione. “Vigarano è una società che mi segue fin dagli esordi – afferma la Bocchetti – e conto di dare il massimo del mio impegno affinché sia ripagata tutta la fiducia che la dirigenza mi sta mostrando. Cercherò, inoltre, di entrare nel cuore dei tifosi perché per me loro fanno parte della squadra”.

La Meccanica Nova è per vocazione un team al lavoro con le giovani(ssime). Sara Bocchetti, a 25 anni, ha esperienza e qualità che potranno aiutarle molto. “Anche questo per me è motivo di grande responsabilità – conferma l’atleta – e sarò sempre a disposizione della crescita delle mie compagne più giovani, ma già di grandissima qualità.”

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi