gio 24 Mag 2018 - 89 visite
Stampa

My Field, inaugura una nuova realtà sportiva a Ferrara

E' stata creata da Alessio Scapoli, ex rugbista professionista che ha scoperto una passione coinvolgente per il CrossFit

My Field, “il mio campo”. Un luogo dove andare per allenarsi ma anche dove fermarsi per un terzo tempo tra un caffè e una bibita. Non poteva avere un nome più calzante la nuova palestra, perimetrata da erba sintetica, ideata e creata da Alessio Scapoli, ex rugbista professionista che, dopo aver calcato i campi di Rovigo, Viadana, Modena e Ferrara, ha scoperto una passione coinvolgente per il CrossFit.

Un sistema di fitness che comprende molte discipline, dalla ginnastica (come anelli e barra) al Weight Lifting (la pesistica olimpica), fino alle attività monostrutturali (vogatore, SkiErg, bicicletta, corsa, nuoto). Una passione che ha finalmente preso forma nella palestra My Field CrossFit asd-aps, affiliata Uisp Ferrara, che inaugurerà sabato 26 maggio.

Come racconta Alessio, “il fitness si sta sempre più spostano verso l’idea di allenamento funzionale, più legato al benessere che non alla ricerca di un potenziamento fisico. Lo scopo è quello di muoversi per star bene. Ovviamente questo, unitamente ad una sana alimentazione, porta anche ad un perfezionamento del proprio fisico”. A differenza del body building, che ha rivoluzionato il mondo del fitness 30-40 anni fa, oggi si usano meno attrezzi e si prediligono lavori a corpo libero che coinvolgono diversi gruppi muscolari privilegiando anche l’aspetto cardiovascolare.

Quindi, continua Alessio, “la priorità del CrossFit è prestativa ed è adattabile e scalabile in base al soggetto: per un anziano può essere prestativo riuscirsi ad alzare dalla sedia in modo corretto senza provare dolore e per un atleta agonista fare uno squat di 200 kg. È sempre lo stesso movimento ma su due piani di intensità completamente diversi”. Molti catalogano il crossfit come una disciplina estrema perché inizialmente ne è stata diffusa un’immagine alterata e puramente muscolare.

L’inaugurazione inizierà sabato 26 maggio a partire dalla mattina con le iscrizioni e dal pomeriggio con la parte attiva: dalle 14 alle 15 uno spazio dedicato ai bambini e dalle 15 alle 17 un mini allenamento a squadre. Al termine, ovviamente, l’immancabile terzo tempo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi