Gio 8 Mag 2014 - 378 visite
Stampa

Aldrovandi-Sap: “Rimini non meritava quegli applausi”

Il segretario regionale Cgil Colla interviene sulla vicenda in apertura del suo intervento al congresso nazionale

unnamed13Un’altra affermazione di condanna per l’episodio degli applausi indirizzati a tre dei quattro agenti condannati per l’omicidio colposo di Federico Aldrovandi durante il congresso del Sap arriva dalla Cgil regionale per bocca del suo segretario Vincenzo Colla durante il congresso nazionale della Cgil.

“Inizio con un fuori pista – afferma Colla in apertura del suo intervento -: Rimini sarà anche una città di congressi, ma uno non lo volevamo, non volevamo quel congresso del sindacato autonomo di polizia. Non ci meritiamo in questa città e in questa Regione che si vengano ad applaudire dei poliziotti che hanno ammazzo un ragazzo. Chiediamo noi scusa alla madre e chiediamo scusa al Paese a questa Regione, a questa città e ringrazio i compagni del Silp per la Cgil per la fermezza democratica e per l’insegnamento che avete dato per la gente che lavora”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi