Mer 25 Gen 2023 - 3730 visite
Stampa

Dipendente comunale licenziata, tra un mese la decisione del tribunale

La causa è in riserva e bisognerà attendere l’ordinanza del giudice sull'eventuale ammissione delle prove richieste dalle parti

Bisognerà aspettare ancora un mese per sapere quale sarà la decisione del tribunale di Ferrara sul caso della dipendente comunale licenziata.

La vicenda riguarda una funzionaria di palazzo municipale che venne pedinata dalla Polizia locale, che la fotografò – a quanto pare – mentre si fermava per alcuni minuti al mercato in piazza in orario considerato di lavoro.

Una ricostruzione che è giò stata contestata dalla difesa, ma che ha portato i vertici dell’amministrazione comunale dapprima a denunciare pubblicamente – con post su Facebook e comunicati stampa – la presenza di un anonimo (cosiddetto) ‘furbetto del cartellino’, annunciando poi una dura repressione ad accertamento ancora in corso, e poco dopo al licenziamento in tronco della dipendente, senza passare per altre possibili sanzioni disciplinari.

Nella precedente udienza, non si era raggiunto nessun accordo tra le parti, segnando così il fallimento del tentativo di conciliazione.

Attualmente, la causa è in riserva e bisognerà attendere l’ordinanza del giudice sull’eventuale ammissione delle prove richieste dalle parti.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa