Eventi e cultura
13 Aprile 2024
Giulia Michetti racconterà la vita del club tramite foto e piccole curiosità. L'incontro martedì 16 aprile alle 17

La storia del Garden Club di Ferrara in sala Agnelli

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Due artiste internazionali a Grisù

La mattina di sabato, alle 10.30, le due artiste condurranno “Serpentine workshop" mentre alla sera alle 21 presentano “Serpentine. Performance multimediale per voce e video”

Quarenghi e Gabos presentano il libro “Veloce lontano Storia di lettere, messaggi e messaggeri”

Venerdì 24 maggio alle ore 10:30, presso la storica sala dell’Oratorio San Crispinoì alla Libreria Libraccio di Ferrara Giusi Quarenghi e Otto Gabos presentano il libro “Veloce lontano Storia di lettere, messaggi e messaggeri” (Topipittori). Una proposta in collaborazione con Ferrara incontra l'editoria e promosso dall'Università di Ferrara.  Dialogano con gli autori gli studenti dell’Istituto Comprensivo C. Govoni

“La storia dell’Associazione attraverso le sue carte” è il titolo dell’incontro aperto a tutti presentato dal Garden Club di Ferrara che si terrà martedì 16 aprile alle ore 17 presso la sala Agnelli della biblioteca Ariostea.

Grazie allo sviluppo del “Progetto Archivio” sono stati raccolti e descritti molti dei documenti prodotti e ricevuti dal Garden Club durante la sua vita ormai più che trentennale, ricostruendone i momenti salienti e mettendo in luce gli scopi perseguiti e la pluralità di interessi, oltre all’attività svolta a Ferrara e per Ferrara. L’attenzione agli spazi verdi della città, pubblici e privati, e in particolare ai giardini dei palazzi rinascimentali, l’amore per la decorazione floreale e per l’arte del giardinaggio, l’organizzazione di eventi, passeggiate ed escursioni culturali sono le tappe principali della storia di questa associazione, che ha operato in sinergia con le principali istituzioni ferraresi, rivolgendosi sia ai propri iscritti che a tutta la cittadinanza.

Il progetto di descrizione, condotto con il supporto scientifico dell’Area biblioteche e archivi (settore Patrimonio culturale, Regione Emilia-Romagna), è in corso di realizzazione sulla piattaforma regionale per gli archivi. L’appuntamento del 16 aprile è quindi un momento importante non solo per i soci storici, che potranno rivivere la lunga strada percorsa, e per i soci più recenti che potranno conoscere la storia pregressa, ma anche per tutte le persone curiose di avvicinarsi al mondo variegato di questa associazione.

Introduce la presidente Paola Roncarati. Giulia Michetti, che ha curato il Progetto archivio, racconta la vita del Club, arricchita di foto e di piccole curiosità. Sarà presente anche Francesca Ricci (Regione Emilia-Romagna), referente per “Sistema archivistico regionale e processi di digitalizzazione del patrimonio culturale”, per illustrare le attività promosse dalla Regione sul patrimonio archivistico e le potenzialità di Archivi Er-Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna dove, al termine del progetto, potrà essere pubblicato l’inventario dell’archivio del Garden Club di Ferrara.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com