Mar 24 Mag 2022 - 795 visite
Stampa

Principio d’incendio in Questura

Fiamme in un ufficio della Digos generate probabilmente dal cortocircuito di un condizionatore. Nessun ferito

È stato probabilmente il cortocircuito di un condizionatore a provocare il principio d’incendio che si è verificato ieri sera, lunedì 23 maggio, nella Questura di Ferrara.

Il fatto è avvenuto in un ufficio della Digos, posto al secondo piano di Palazzo Camerini. Le fiamme, secondo i primi riscontri, hanno provocati dei danni limitati a una finestra vicina al condizionatore. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

Fortunatamente non ci sono stati feriti né intossicati.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa