Ven 12 Giu 2020 - 261 visite
Stampa

Bonifiche Ferraresi prosegue nel progetto di verticalizzazione di filiera nel comparto delle piante officinali

Sottoscritto l’accordo per l’acquisizione di una partecipazione pari al 35% di Master Investment, holding del gruppo leader italiano nella commercializzazione e produzione di integratori alimentari

Bonifiche Ferraresi ha sottoscritto l’accordo quadro per l’acquisizione di una partecipazione pari al 35% del capitale sociale di Master Investment srl dalla famiglia Sacchi.

Master è la holding del gruppo leader nella produzione e vendita di integratori alimentari, alimenti funzionali e biologici e cosmetici per il benessere, di cui fanno parte A&D spa–Gruppo Alimentare e Dietetico (con una partecipazione del 100%), Almas srl (con una partecipazione del 50%), Salix srl (con una partecipazione del 50%) e Mare srl (con una partecipazione del 50%), che nel 2019 ha realizzato complessivamente 55 milioni di fatturato.

Nell’ambito della realizzazione del proprio piano industriale, Bonifiche Ferraresi, attraverso l’ingresso nel settore della produzione e commercializzazione di integratori alimentari, alimenti salutistici e bevande vegetali – nel quale sono leader Master e le società citate – ha colto l’opportunità di rafforzare la filiera della produzione di piante officinali. La partnership tra Bonifiche Ferraresi e Master consentirà di creare sinergie e sviluppare ulteriormente i canali e le attività commerciali, industriali, di ricerca e sviluppo, di marketing e logistiche delle due realtà.

Il corrispettivo per l’acquisto della partecipazione è pari all’importo complessivo di 25 milioni.

“L’operazione – riferisce l’amministratore delegato di Bonifiche Ferraresi Federico Vecchioni – costituisce un importante investimento cardine del progetto strategico del Gruppo Bf. In tutte le filiere coinvolte 100% made in Italy sono state realizzate operazioni di partnership, volte ad una integrazione virtuosa tra attori industriali e del comparto primario, capaci di generare valore per gli azionisti di Bf. Il settore officinali-integratori giunge oggi ad un passaggio fondamentale che vede nell’individuazione del partner ideale una scelta di lungo periodo rivolta ad una crescita delle quote di mercato in categorie merceologiche attualmente non presenti nel paniere del Gruppo Bf. L’infrastruttura di Bf diviene, dunque, nel food sempre più un esempio di valorizzazione di competenze professionali e di progetti industriali, capace di generare impatti sociali significativi nelle aree produttive coinvolte, ormai, su tutto il territorio nazionale.
Tutto questo aprirà importanti opportunità anche in nuovi mercati facendo di questa integrazione un esempio in termini commerciali e, più in generale, di un modello di business da esportare”.

“L’entrata di Bf nella compagine societaria di Progetto Benessere Italia – dichiara Stefano Sacchi, amministratore delegato di Progetto Benessere Italia – rappresenta per il Gruppo un’importantissima opportunità di sviluppo nel comparto del benessere della persona che è al centro delle nostre strategie di crescita e consentirà a Pbi e a Bf insieme di consolidare la propria posizione di leadership e di principale gruppo 100% italiano e attivo nella filiera completa dell’integrazione alimentare e degli alimenti e cosmetici per il benessere”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi