Sab 15 Feb 2020 - 1067 visite
Stampa

Igor farà appello contro la condanna spagnola

In primo grado ha avuto 21 anni per il duplice tentato omicidio

Igor il russo, attraverso il suo avvocato, Juan Manuel Martín Calvente, farà appello contro la sentenza del tribunale di Teruel che lo ha condannato a 21 anni di carcere e al pagamento di circa 117.000 euro di risarcimento per aver sparato e ferito gravemente due residenti di Albalate del Arzobispo il 5 dicembre 2017.

Lo scrive il quotidiano spagnolo l’Heraldo, facendo saper che il suo legale è in attesa di ricevere tutta la documentazione del processo del suo cliente per studiarlo a fondo e presentare ricorso alla Corte di giustizia superiore dell’Aragona.

Ancora non c’è una data per il secondo grado del processo per il duplice tentato omicidio e si attende invece quella per il triplice omicidio avvenuta ad Andorra, prima della fuga finale. Il procedimento dovrebbe iniziare comunque in primavera.

In Spagna Norbert Feher, alias Igor Vaclavic, è in attesa anche di un terzo processo. Quello per i furti e il danneggiamento di proprietà commessi ad Albalate nel periodo in cui si nascondeva nelle campagne iberiche ed entrava nelle case alla ricerca di cibo e vestiti.

Per quei fatti la procura chiede che sia condannato a cinque anni e mezzo di prigione.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi