Mer 12 Feb 2020 - 1232 visite
Stampa

Quattro denunce e sequestro di una siringa di eroina in Gad

La polizia scopre tentato furto aggravato, inottemperanza al foglio di via obbligatorio e omessa comunicazione di trasferimento della pistola

Quattro denunce e sequestro di una siringa pronta con la dose di eroina. È il risultato dell’ultimo servizio straordinario di controllo del territorio compiuto dalla polizia di Stato in zona Gad per contrastare i fenomeni criminali legati, in particolare, allo spaccio di sostanze stupefacenti e all’immigrazione clandestina, allo scopo di assicurare il mantenimento dell’ordine pubblico e garantire maggiori livelli di sicurezza.

Durante il servizio svolto nel pomeriggio di martedì, sono state identificate 30 persone di cui 17 straniere, controllati 3 esercizi pubblici e 5 veicoli, ed effettuato un posto di controllo.

Sono stati denunciati in stato di libertà un cittadino iraniano per il reato di tentato furto aggravato e due cittadini italiani per inottemperanza al foglio di via obbligatorio; a uno dei due è stata anche sequestrata una siringa con del liquido giallo contenete eroina.

Nell’ambito dei controlli, la Polizia Amministrativa della Questura di Ferrara ha inoltre denunciato in stato di libertà un ferrarese di circa sessant’anni per non aver presentato alla Polizia di Stato la denuncia di trasferimento della pistola e delle munizioni da lui detenute regolarmente, a seguito dello spostamento della sua residenza.

Si è accertato che l’uomo dal 2011 ad oggi ha cambiato svariati indirizzi di residenza tutti a Ferrara omettendo ogni volta di comunicare alla locale autorità il trasferimento della pistola e delle munizioni.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi