Mer 21 Ago 2019 - 877 visite
Stampa

Bertolasi a Peruffo sulle calotte: “Non tentare di nascondere di aver cambiato idea”

Per il consigliere Pd la capogruppo di Forza Italia ha offeso i soggetti più deboli dando a loro la colpa dell'abbandono dei rifiuti

Controreplica immediata del consigliere Davide Bertolasi alla capogruppo di Forza Italia, Paola Peruffo, sulla questione delle calotte.

“In un goffo tentativo di giustificare la propria giravolta sulle calotte – dichiara Bertolasi – la Consigliera Peruffo è riuscita, in una sola frase, a dare la colpa degli abbandoni di rifiuti ad anziani incontinenti, famiglie con bambini e diversamente abili. La Peruffo lasci fuori dalla sua becera battagliuccia politica questi soggetti più deboli e chieda immediatamente scusa, dato che la responsabilità è sempre individuale”.

Una “battagliuccia politica” che Bertolasi giudica “abbastanza inutile dato che fin dall’inizio sono stati previsti maggiori conferimenti e incentivi per incontinenti, bambini sotto i tre anni e pure per chi possiede un gatto”.

“Se si vuol discutere di come migliorare ancora di più il sistema (come ha dichiarato il neo assessore all’ambiente) ben venga – conclude il consigliere – senza però tentare di nascondere di aver cambiato idea”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi