Mer 29 Mag 2019 - 1424 visite
Stampa

Tanti amici all’ultimo saluto al ‘Tigre’ Gianfranco Bozzao

Gremita la chiesa dell'Addolorata di corso Piave. Fra i tanti presenti anche Oscar Massei e una delegazione della società

di Simone Pesci

Grandissima commozione nella chiesa dell’Addolorata di corso Piave, che martedì pomeriggio si è gremita per l’ultimo saluto a Gianfranco Bozzao, proprio a due passi dallo stadio che lo ha visto protagonista con oltre 200 partite con addosso la maglia della Spal.

La casacca numero ‘3’ ad avvolgere il feretro, il ‘Tigre’ è stato ricordato con tanto affetto dalla famiglia seduta in prima fila, ma anche da tantissimi calciatori, che prima ancora erano amici, i quali hanno fatto parte insieme a lui della storia biancazzurra, Oscar Massei su tutti. Ma ad assistere al rito officiato da don Paolo Valenti c’erano anche Franco Pezzato, Luigi Pasetti, Alberto Orlando, Michele Paramatti e tantissimi altri, non mancava proprio nessuno.

Nemmeno il club di via Copparo, che ha voluto partecipare alle esequie inviando due rappresentanti che hanno consegnato una maglia alla famiglia Bozzao, e successivamente hanno posizionato sulla bara una sciarpa – così come fatto da una delegazione della curva Ovest – della squadra della città che lo ha adottato fin dalla fine degli anni Cinquanta.

Commosso il pensiero della famiglia: “Grazie a tutti per le manifestazioni d’affetto, a chi c’è e a chi non è potuto venire ma è presente con il cuore. E’ giusto piangere, è giusto sfogarsi perché le lacrime arrivano a Dio quando non si ha la forza di parlare”. Dopo il lungo applauso, il feretro è stato condotto fino all’Ara Crematoria della Certosa. 

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi