Ven 24 Mag 2019 - 97 visite
Stampa

Valentini tira le fila della campagna elettorale

Occhiobello per te: "Non abbiamo aderito al tentativo di altri di buttarla in polemica ma abbiamo presentato progetti importanti"

Occhiobello. Il candidato sindaco Davide Valentini ha incontrato la stampa nello spazio d’incontro di Santa Maria Maddalena della lista civica Occhiobello per te, per trarre alcune conclusioni di questa campagna elettorale per il Comune di Occhiobello, in vista dell’apertura dei seggi di domenica 26 maggio.

In compagnia dei candidati al consiglio comunale della lista Occhiobello per te, che lo sostiene, Valentini ha ripercorso le tappe della campagna portata avanti per ascoltare e informare il più possibile gli elettori dei territori di Occhiobello, Gurzone e Santa Maria Maddalena.

“Lo abbiamo fatto utilizzando i diversi canali, sia digital che social, come Facebook e Instagram, per coinvolgere tutti, giovani, anziani e famiglie. Ma prima di tutto abbiamo lavorato coinvolgendo di persona i cittadini e le associazioni per costruire insieme il programma, ascoltando bisogni, problemi e consigli”.

Davide Valentini ha anche ricordato i molti incontri promossi per informare e rispondere alle domande dei cittadini riguardo al programma del candidato sindaco. “Coerentemente con ciò, tutta la lista civica Occhiobello per te, insieme ai propri candidati espressione della società civile, ha scelto di non aderire al tentativo di altri di buttarla in polemica e di non prendere parte a discussioni fini a se stesse, anche sui mezzi informatici” ha aggiunto Valentini.

“La nostra campagna, nel rispettare tutti, ha voluto essere rivolta in modo trasparente direttamente ai cittadini e agli elettori. Abbiamo presentato idee e progetti importanti, come la casa di riposo e la cittadella dello sport, dove si potrà praticare qualsiasi tipo di attività fisica che il territorio propone e altre che potranno esserlo, rivolta prima di tutto ai giovani e alle loro famiglie, ma anche ai diversamente abili – ha continuato Valentini -. Obiettivi da realizzare concretamente, con il necessario coinvolgimento delle altre istituzioni, regionali e nazionali, per ottenere finanziamenti possibili, e soprattutto con il coinvolgimento di tutte le forze del nostro territorio, associazioni e società sportive”.

“Sappiamo che il lavoro è il primo bisogno di ogni famiglia e di ogni cittadino adulto e sappiamo che il Comune deve fare tutto ciò che può per valorizzare le realtà esistenti e attrarne di nuove sul nostro territorio, con un occhio particolare e proporre idee per incrementare e qualificare l’area commerciale, che è parte della nostra identità storica – ha concluso l’aspirante sindaco – così come al centro del mandato dovrà necessariamente esserci la tutela e la cura del benessere e della salute sul nostro territorio, facendo dell’ambiente dove viviamo un tema prioritario di cui il comune deve occuparsi. Inoltre è necessario che venga tutelata a 360 gradi anche la sicurezza delle persone e la sicurezza dei nostri familiari e vicini di casa, per contrastare il rischio di reati contro la persona, applicando rigidamente ogni norma che tuteli la nostra sicurezza sulle strade e sugli spazi comuni, garantendo quella tranquillità che è alla base della qualità della vita”.

Gli incontri con i cittadini proseguiranno questa sera, venerdì 24 maggio, a Santa Maria Maddalena, alle 20 in piazza Maggiore, per la chiusura della campagna: “Un ultimo impegno insieme ai cittadini, in vista di uno ancora più importante, con il futuro governo del Comune”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi