Gio 23 Mag 2019 - 95 visite
Stampa

Campionato Opes di calcio a 5, i risultati

Commenti e tabellini della 28^ giornata di gare

La squadra dell’Edil Finiture, capolista solitaria nel Torneo dei Gironi

La finale Opes 2018/19 sarà tra Ristorantino Sidun e Energypie Futsal Team. Nella prima semifinale, parte bene l’Energypie opposto allo Iesse, ricordiamo che la gara di andata si era chiusa sul 4-4: Baroni al 4′, pescato tutto solo sulla destra, è bravo a freddare Vernocchi per la rete dell’1-0. L’Energypie controlla i ritmi e gestisce il possesso palla, al 12′ arriva però, inaspettato, il gol dell’1-1 con Basile che, seppur da posizione defilata, concretizza un contropiede e infila sotto le gambe di Casetta. Passano pochi secondi e Bussolari, lasciato colpevolmente solo al limite dell’area, ha tutto il tempo spalle alla porta, di controllare, girarsi e segnare di giustezza il 2-1, punteggio sul quale si chiude la prima frazione. La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo, ancora protagonista Bussolari, che prima serve un assist d’oro per Nigrisoli sul secondo palo per il 3-1, poi intercetta un disimpegno sbagliato della difesa e mette nella porta sguarnita, 4-1 al minuto 10. Partita che sembra chiusa, ma l’espulsione di Da Ronche per proteste per un fallo subito, non fischiato dall’arbitro, permette allo Iesse di realizzare ancora con Basile il 2-4 in superiorità numerica e lo rimette in partita. Sale in cattedra, infatti, Crocco che prima viene agevolato dalla retroguardia avversaria, poi segna uno dei suoi soliti eurogol per il 4-4. La partita, però, non poteva che chiuderla ancora lui, Bussolari, vero condottiero dell’Energypie, che corona la sua serata di gloria con la rete del definitivo 5-4. Nell’altra semifinale onore al Farina del mio sacco, che disputa una gara esemplare ma che non riesce a ribaltare il pesantissimo 3-8 patito all’andata contro il Ristorantino Sidun. Pronti via e Sardi fa 1-0 Farina; dopo altre 2/3 occasioni arriva anche il 2-0 a firma Zanconato. Ma ci pensa Caldarera a riportare sulla terra il Farina del mio sacco con il gol dell’1-2. Il Farina del mio sacco non si perde d’animo e con la doppietta di Minarelli si porta sul 4-1. Ma anche questa volta Caldarera accorcia sul 2-4. Nel secondo tempo trascorsi 8′ Inglesetti con un allungo in scivolata timbra il 5-2. Ma ancora Caldarera smorza gli entusiasmi con uno scavetto che vale il 3-5. Il Farina del mio sacco le prova tutte e ci mette cuore, anima e anche testa: Sardi si vede respingere un tiro libero da Carrozzo, il quale nulla può poco dopo su un altro tiro libero calciato questa volta da Inglesetti, 6-3. Anche in questa occasione il Farina del mio sacco non riesce definitivamente a spiccare il volo perchè arriva il 4-6 di patron Ramadan il quale, ben servito da Fdaoui, non sbaglia l’agevole appoggio. Inglesetti non smette di provarci e completa la sua personale tripletta realizzando il gol del definitivo 7-4 a 1 minuto dal termine. Complimenti comunque al Farina del mio sacco, e tante recriminazioni per i black out all’inizio e alla fine della gara d’andata che le erano valsi lo 0-4 e le due reti che hanno portato a dover ribaltare un macigno come il -5.

Nei Play Off di Serie A il Francolino già vincitore 4-3 di gara 1 e avanti 2-0 e 4-2 al 7′ del secondo tempo, come nella gara di andata, cala vistosamente nel finale di gara 2 e il Bambù Ferrara, mai darlo per sconfitto, realizza 5 reti di fila e si impone 7-4, tripletta di Deretti, doppietta di Rossi e reti di Carlo Scullin e Bizzi. Bambù in finale contro il Labomar, Francolino che giocherà la finalina giovedì prossimo contro l’Euro Pizza 2. Tra Labomar e Euro Pizza 2, infatti, dopo che all’andata l’Euro Pizza 2 si era imposto con il punteggio di 5-4: partenza sprint del Labomar che nei primi 3 minuti segna una doppietta con Dubini; si assesta l’Euro Pizza 2, doppietta di Roncassaglia, il 2-2 su calcio di rigore e 3-2 ad inizio ripresa con scavetto di Pili. Il Labomar, spronato come non mai da mister Ruffo, segna il 3-3 su un erroraccio della difesa dell’Euro Pizza 2. Ancora Roncassaglia e di nuovo Euro Pizza 2 avanti, 4-3. Da qui l’Euro Pizza 2 quasi esce dal campo e il Labomar prende decisamente il sopravvento: arrivano 5 reti in fila con Meneguzzo e le doppiette ancora di Dubini e Biral, finisce 8-4 per il Labomar che vola in finale.

Nei Play Off di Serie B il Cafè Noir United batte il Mirabello 5-2: dopo il 2-0 Mirabello a firma Fosca, arrivano la tripletta di Piva e la doppietta di Libanoro. Il Bar Mattino Ostellato raggiunge il Cafè Noir in finale. Gara sempre in controllo per i ragazzi di patron Galli avanti 1-0 e 5-1, Brakeless che reagisce e arriva fino al 4-5 prima dell’altro strappo del Bar Mattino che allunga sul 7-4 e sul definitivo 9-5: poker di Secchi, tripletta di Rolfini e doppietta di Visentini.

Nei Play Off di Serie C la finale sarà tra San Giorgio United e Bar Piano B/Todisco Bike. Il San Giorgio ha la meglio in extremis della Pizzeria Cappellaio Matto, partita sempre in bilico con il San Giorgio avanti sempre di 1 gol: 1-0, 3-2, 4-3, 5-4 e il Cappellaio sempre ad inseguire tranne che il provvisorio 2-1. Sul 5-5 bel gol di Palmer, tripletta in tutto per lui, che riceve palla e si gira in un fazzoletto portando il San Giorgio sul 6-5 e poi Rubbi la chiude capitalizzando una palla malamente persa dalla difesa del Cappellaio Matto. Per il San Giorgio a segno anche Gennari, doppietta per lui, e il portiere Sero, la rete del 2-1, che è bravo a centrare la porta su palla persa dal portiere avversario, Bigoni, in libera uscita. Non bastano la tripletta di Spettoli e la doppietta di Balboni che avevano tenuto in partita il Cappellaio Matto prima dell’1-2 finale appena descritto. Il Bar Piano B/Todisco Bike, sebbene si sia presentato in soli 5 elementi, dopo un primo tempo equilibrato, dilaga nella ripresa e così come nei quarti di finale, ribalta un parziale che lo vedeva sotto dopo gara 1. Finisce 8-2 con tripletta di Balboni, doppietta di Masetti e reti di Ferrari e Palma.

La finale dei Play Off di Serie D sarà Malbosteria – Asso di Cuori. Confermati i verdetti delle gare di andata. Dopo il 7-2 di settimana scorsa, l’Asso di Cuori batte anche nel match di ritorno il Bierfilz: finisce 8-5 con il Bierfilz sempre in partita e che cede solo nel finale sotto i colpi di Guirrini, poker per lui e di Tassi, doppietta per il centrale difensivo dell’Asso con licenza di segnare; di Natali il gol che chiude l’incontro, mentre era stato di Ferraresi la rete che aveva aperto le danze. Per il Bierfilz doppiette di Romano e Coledan e gol di Aguiari che erano valse il 5-5, poi l’allungo decisivo dell’Asso di Cuori. La Malbosteria invece, ha ragione del San Pio X con il punteggio di 8-3. Primo tempo combattuto, chiusosi sul 2-1 e gara spigolosa, 2 gli espulsi e 2 gli ammoniti a referto. Per la Malbosteria doppiette di Caselli e Collati e reti di Achabe, Bianchi, Guidetti e Tonioli; per il San Pio X timbrano Manea, Tuffanelli e Pozzati.

Nel Torneo dei Gironi l’Edil Finiture scopre definitivamente le sue carte e le sue ambizioni: battuto 13-6 il Veneteam e primo posto in solitario: poker di Mingozzi, triplette di Boarini e Viaro, doppietta di Chiarolanza e gol di Migliaccio; per il Veneteam non basta uno strepitoso Tamascelli, autore di tutte e 6 le reti dei suoi. il Foggy Mug sconfigge lo Spartak e sale al 2° posto in una classifica comunque cortissima. Sempre davanti il Foggy: 1-0, 3-1, 6-3 prima del definitivo 7-4 con tripletta di Grazzi, doppietta di Bellino e timbri di Fiorindo e Civolani. Finisce 6-6 tra Pkm e Balebuste sugli scudi Curci per il Balebuste, autore di una tripletta e Artioli e Alvisi rispettivamente a referto con un poker e con una doppietta. Il Sushi Tokyo fa suo, 6-5, il derby in famiglia con La Maison: triplette per Tcheng nel Sushi Tokyo e per il rientrante Nicolò Bruschi per la Maison.

 

PLAY OFF SEMIFINALI RITORNO

 

PLAY OFF SCUDETTO

 

RISTORANTINO SIDUN 4: Carrozzo, Ismail, Caputo, Caldarera 3, Fdaoui, Coppola, Vairo, Modica, Ramadan 1, Burgio. All. Ramadan

FARINA DEL MIO SACCO 7: Rambaldi, Sardi 1, Audino, Zanconato 1, Bersanetti, Sisti, Minarelli 2, Inglesetti 3. All. Mantovani

Ammoniti: Caldarera e Fdaoui (Ristorantino Sidun); Sardi (Farina del mio Sacco)

 

IESSE 4: Vernocchi, Rapposelli, Lombardo, Palma, Crocco 2, Basile 2. All. Marinaro

ENERGYPIE TEAM 5: Ghesini, Baroni 1, Tumidei, Dolcetti, Bottoni, Bussolari 3, Da Ronche, Nigrisoli 1. All. Sivieri

Ammoniti: Rapposelli e Basile (Iesse); Da Ronche (Energypie Team)

Espulsi: Da Ronche (Energypie Team)

 

PLAY OFF SERIE A

 

FRANCOLINO 4: Farina, Schiavina, Malagutti 1, Serafini 1, Bianchi 1, Guerrini, Guarnieri 1. All. Malagutti

BAMBU’ FERRARA 7: Garbini, Poltronieri, Bizzi 1, G. Scullin, Rossi 2, Rizzo, Deretti 3, C. Scullin 1. All. Fiorindo

Ammoniti: Malagutti (Francolino); Deretti (Bambù Ferrara)

 

LABOMAR 8: Martini, Bulgarini, Battisti, Meneguzzo 1, De Rossi, Toro, Biral 3, Dubini 4, Savonitto. All. Ruffo

EURO PIZZA 2/BALCA 4: Antolini, Borghi, Giovannini, Mascellani, La Malfa, Leo, Di Dona, Pili 1, Roncassaglia 3, D’Arcangelo. All. Borghi

 

PLAY OFF SERIE B

 

BEST SELLER / BRAKELESS 5: Gubellini, Barbatano 1, Lunghini 1, Zaccarelli, Zanetti 1, Fiorini 2. All. Zaccarelli

BAR MATTINO OSTELLATO 9: Fioravanti, Poletti, P. Visentini, Zagni, A. Evangelisti, G. Visentini 2, Secchi 4, Bertelli, Rolfini 3. All. Galli

Ammoniti: Fiorini (Brakeless); Secchi e Zagni (Bar Mattino Ostellato)

Espulsi: Zanetti (Brakeless)

 

MIRABELLO FC 2: Francia, G. Bratti, Pedriali, Mirko Corazza, Fosca 2, Mangolini. All. Fosca

CAFE’ NOIR UNITED 5: Ghirello, Bertasi, Biondi, Zanella, Stefani, Libanoro 2, Piva 3. All. Ferrarini

Ammoniti: G. Bratti (Mirabello)

 

PLAY OFF SERIE C

 

BAR PIANO B/TODISCO BIKE 8: Vernocchi, Ferrari 1, Palma 1, Balboni 4, Masetti 2. All. Balboni

TRATTORIA AL CURVONE 2: Magliocco, Serboni, Baldetti 1, Biavati, Meneghini, Curzola 1. All. Minarelli

Ammoniti: Biavati (Trattoria al Curvone)

 

PIZZERIA CAPPELLAIO MATTO 5: Bigoni, Balboni 2, Rubbi, Pizzi, Rossi, Spettoli 3, Basaglia, Tieghi. All. Mantovani

SAN GIORGIO UNITED 7: Sero 1, Govoni, Baldo, Fattorini, Rubbi 1, Palmer 3, Landi, Varshavskyi, Gennari 2, Balboni. All. Soavi

 

PLAY OFF SERIE D

BIERFILZ 5: Vanzini, Vicentini, Nacarlo, Aguiari 1, Camozzi , Virgili, Coledan 2, Romano 2. All. Cervi

ASSO DI CUORI 8: Campi, Tassi 2, Galasso, Ferraresi 1, Shammout, Farinella, Sitta, Natali 1, Guirrini 4. All. Gruppioni

Ammoniti: Vicentini (Bierfilz); Guirrini (Asso di Cuori)

 

SAN PIO X 3: Menegatti, Bergonzoni, Tuffanelli 1, Er. Haxhiu, A. Manea, Pozzati 1, Andreani, N. Manea 1. All. Maccagnani

MALBOSTERIA 8: Grossi, Govoni, Bianchi 1, Ridolfi, Buzzoni, Caselli 2, Guidetti 1, Achabe 1, Manini, S. Collati 2, M. Tonioli 1. All. Manini

Ammoniti: Tuffanelli (San Pio X)

Espulsi: A. Manea (San Pio X); Caselli (Malbosteria)

 

TORNEO DEI GIRONI GIORNATA 4

EDIL FINITURE 13: Bisi, Chiarolanza 2, Migliaccio 1, Lodi, Mignozzi 4, Boarini 3, Viaro 3. All. Chiarolanza

VENETEAM 6: Ganzerla, Biscuola, Mazzini, Breda, M. Corazzari, Tamascelli 6. All. Tamascelli

 

FOGGY MUG 7: Soldati, Borghi, Corli, Fiorindo 1, Baroni, Grazzi 3, Bellino 2, Vincenzi, Civolani 1. All. Baroni

SPARTAK 4: Pacella, Boschetto 1, Veratelli 1, Maccagnani, Bellotto 2. All. Veratelli

 

PKM TEAM 6: Veratti, Minotti, Leo, Leprini, Catozzi, Alvisi 2, Artioli 4. All. Catozzi

BALEBUSTE FUTSAL 6: Mainardi, A. Tosi 1, Ferrioli, Greco, Curci 3, Morelli, Galatioto 1, Ciriegi, Bellotto 1. All. Culmone

 

SUSHI TOKYO 6: Scolozzi, E. Morandi 1, Sanità 1, Rizzo 1, Tcheng 3, Sheikh Oyaye. All. Soffritti

LA MAISON 5: Abbruzzese, Rondana, Bianchi 1, Maini, M. Bruschi 1, Moretti, N. Bruschi 3, L. Morandi. All. Soffritti

Classifica: Edil Finiture 9, Foggy Mug 7, Veneteam 6, Sushi Tokyo 6, Spartak 5, Balebuste 5, La Maison 4, Pkm 2.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi