Sab 23 Mar 2019 - 3419 visite
Stampa

Scheletro nel sottomura, il luogo del macabro ritrovamento

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Una scoperta che ha i contorni del giallo, quella avvenuta in mattinata nel sottomura di via Caldirolo, dove è stato rinvenuto uno scheletro umano, probabilmente di una donna, durante le operazioni di pulizia dei volontari di Legambiente per la giornata “Puliamo il Verde”. I resti si trovavano infatti in una zona di fitta vegetazione, quasi inaccessibile, e sembra che il decesso della persona possa risalire a un periodo che va da uno a tre anni prima.

Sul posto i carabinieri del Nucleo investigativo e della Scientifica, che hanno raccolto i resti e trasferito tutto a Medicina Legale. Avviate nello stesso tempo anche le indagini per risalire all’identità della persona (si stanno vagliando le denunce di scomparsa degli ultimi anni) e alle probabili cause della morte.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi