Ven 11 Gen 2019 - 2480 visite
Stampa

Spal, il Chievo fa il prezzo per Giaccherini: 3 milioni di euro

Parte dei fondi arriverà dalla cessione di Schiattarella al Frosinone. Per i biancazzurri idee Moreno e Cigarini

di Simone Pesci

Tre milioni di euro. Il Chievo ha fatto il prezzo per Emanuele Giaccherini, che può lasciare sì la squadra veneta, ma a fronte di un importante conguaglio economico. A maggior ragione se il loro calciatore va verso una squadra che lotta per la salvezza, obiettivo auspicato anche dai veronesi, nonostante la loro appaia una missione quasi impossibile. La Spal, piombata con determinazione sull’ex calciatore della Juventus, sa quindi quanto chiede la squadra di Campedelli, e può iniziare una trattativa con la finalità di smussare le pretese gialloblù.

I fondi da utilizzare nell’operazione Giaccherini arriveranno, in parte, dalla cessione di Pasquale Schiattarella, ormai pronto a svuotare una volta per tutte il proprio armadietto di via Copparo, e lasciare Ferrara in direzione Frosinone. I ciociari pur di avere il mediano napoletano sono pronti ad offrirgli quattro anni e mezzo di contratto a 400mila euro a stagione. Schiattarella, va detto, lascerebbe l’Emilia a malincuore ma l’offerta economica nei suoi confronti è importante, e il suo sacrificio permetterà alla Spal di fare all-in su Giaccherini, un profilo che piace da un annetto – fu accostato ai biancazzurri anche nelle finestre di mercato dell’anno passato – ma che non è mai stato così vicino come ora.

Curiosamente, balla fra Spal, Chievo e Frosinone anche Alberto Paloschi. I laziali erano seriamente intenzionati a regalarlo al proprio allenatore Baroni, ma l’ingaggio dello spallino si sta rivelando un ostacolo insormontabile per la compagine di Stirpe. Ecco, allora, spuntare i veronesi, i quali hanno parlato con l’entourage del numero ’43’ dell’ipotesi prestito, inducendo il Frosinone a defilarsi, perchè l’ipotesi veronese è quella preferita da Paloschi.

L’asse Ferrara-Verona si sta decisamente scaldando, anche in considerazione del fatto che nelle fila del Chievo milita un certo Mariusz Stepinski, attaccante polacco che stuzzica la Spal. I biancazzurri, infatti, sono sempre alla caccia di una punta e fra le tante idee è spuntata quella del colombiano classe 1996 Marlon Moreno, attaccante di proprietà del Manchester City che ha girovagato, in prestito, fra Deportivo La Coruna, Girona e Flamengo. Sulle sue tracce ci sarebbe anche il Bologna, pronto a mettere i bastoni fra le ruote spalline anche per l’ipotesi Luca Cigarini, nata nelle ultime ore.

Resta più viva che mai la suggestione Ervin Zukanovic, che rimane indiziato per andare a riempire una delle caselle lasciate vuote dalle probabili cessioni di Djourou e Simic.

Dopo Vitale anche Moncini andrà al Carpi in prestito, mentre Filippo Costa è conteso da Empoli ed Hellas. 

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi