gio 6 Dic 2018 - 364 visite
Stampa

Variante Ss16, Fiorentini sponsorizza tracciato vetusto

Ci uniamo al cordoglio dei familiari: l’opera è strettamente necessaria ed urgente, ma non con quel tracciato. Cosa hanno fatto i precedenti Governi di centro-sinistra?

Concordiamo con l’urgenza dell’opera ma assolutamente non possiamo avallare un tracciato vetusto che andrà a discapito di tutti: gli abitanti di San Biagio di Argenta che vedranno sventrato il proprio centro abitato e le proprie aziende e più in generale tutti gli argentani in quanto l’importo degli espropri sarà altissimo. Basterebbe traslare il tracciato di un centinaio di metri verso i campi agricoli e l’impatto dell’opera sarebbe ridotta al minimo. D’altronde è un’opera progettata negli anni ’70 e i Governi di centro-sinistra precedenti non hanno fatto nulla in merito per la realizzazione del progetto.

L’atteggiamento del Sindaco Fiorentini è quella di scaricare il barile all’attuale Governo di modo da liberarsi da ogni responsabilità. Facile così. Ci chiediamo come mai il sindaco abbia aspettato solo adesso a “promuovere” quest’opera quando negli anni precedenti i sui colleghi di partito erano al Governo.

Come si sa, gli incidenti stradali anche mortali su quella tratta accadevano anche in passato e sono sempre troppi e non possono essere sfruttati per farne propaganda o per “sponsorizzare” un’opera. Se solo si fosse avuto come monito la sicurezza della circolazione stradale il velox della Celletta non sarebbe stato posizionato in curva (dove per giocoforza l’automobilista riduce la velocità di guida) ma sul rettilineo che attraversa il centro abitato di Argenta e in cui anche gli ultimi gravi sinistri si sono verificati. Lì doveva essere posizionato per tutelare la sicurezza e la vita di tutti, non in curva per fare un po’ di cassa: in un rettilineo, si sa, si è portati ad aumentare la velocità soprattutto se si è già superato un velox.

Ci uniamo al cordoglio dei familiari e ricordiamo al Sindaco di non sfruttare tali accadimenti perché la sicurezza è di tutti e non è di alcun colore politico.

Ottavio Curtarello – Lega sez. Argenta

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi