gio 8 Mar 2018 - 4015 visite
Stampa

Paron contro la Lega: “Personaggi incompetenti e con lati oscuri”

E al suo partito la candidata Pd bocciata dalle urne chiede un ritorno alle primarie

Una alleanza tra Lega e M5S e un ritorno alla formula delle primarie per il Pd. Dopo il terremoto nazionale e locale che ha colpito i dem, Barbara Paron, unica candidata ferrarese a non passare il varco delle urne, esce con le sue prime dichiarazioni pubbliche, e risponde a Davide Bergamini della Lega che ne chiedeva le dimissioni da sindaco di Vigarano Mainarda alla luce del risultato elettorale.

Quello che si aspetta ora Paron è “un governo dei vincitori che mantenga le promesse formulate nella campagna elettorale e successivamente una riorganizzazione del Pd che preveda congressi e primarie a tutti i livelli”.

A Bergamini invece che “adesso la Lega pensi a governare il Paese e a mantenere anche solo minimamente le promesse elettorali. Le elezioni non sono un torneo di calcio, bisogna dimostrare di essere in grado di governare, prima di cantar vittoria”.

Al proposito il sindaco ricorda al collega dell’opposizione che “dopo due anni di consiglio comunale non ne ha ancora imparato nemmeno il funzionamento, il suo collega a Bondeno ha passato l’anno di presidente dell’Unione girandosi i pollici, Fabbri in Regione fa solo operazioni di visibilità, nulla di concreto”.

L’attacco alle camicie verdi prosegue con “i leghisti territoriali, Naomo compreso: cosa hanno fatto concretamente per i cittadini? Bastano i selfie? Pare di sì perché qualcuno dice che la questione Palaspecchi l’hanno risolta loro. Ma non vi ricordate cosa aveva proposto la Lega? Sarebbero ancora con i ramarri in mano se avessero dato retta a Fabbri e a Naomo. Le loro buffonate vengono esaltate da un giornalismo senza entusiasmo umiliato dai social pieni di sciocchezze e bugie”.

L’esponente del chiude con parole molto forti, lasciando però campo libero a qualsiasi interpretazione: “Prima o poi qualcuno ci racconterà chi sono veramente e cosa rappresentano questi personaggi che oltre all’incompetenza hanno dai lati oscuri”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi