dom 14 Gen 2018 - 6985 visite
Stampa

“Smascherato” il Carnevale di Cento: Riki e Diletta Leotta i grandi ospiti

La manifestazione animerà il centro storico dal 28 gennaio al 25 febbraio

di Serena Vezzani

Cento. “Il carnevale sei tu”: è stata inaugurata oggi, con un nuovo slogan, la prossima edizione del carnevale 2018, che dal 28 gennaio al 25 febbraio animerà il suggestivo centro storico di Cento con carri allegorici, sfilate, spettacoli e danze sfrenate.

A sfilare lungo corso Guercino saranno: i campioni in carica della scorsa edizione, “I ragazzi del Guercino”, che con il loro “Leoni da tastiera” rappresenteranno le due facce del web; poi “Nelle mani del tempo” dei “Toponi”, un carro tutto dedicato all’illusione dell’uomo moderno di poter sfuggire allo scorrere dei giorni; l’associazione carnevalesca “Il risveglio” presenterà invece “Lasciateli sognare”, con il tema denuncia del maltrattamento dei minori;  i Fantasti100 gareggeranno con “Una marea di gossip!!!” e, infine, i “Mazalora” faranno sprofondare gli spettatori attraverso un’affascinante scenario marittimo intitolato “Il sogno di Nettuno”, tutto dedicato alla fantasia e all’onirico.

Per cinque domeniche ad animare il palco di piazza Guercino sarà la scatenata orchestra Mirco Casadei, il “patron” Ivano Manservisi, l’emittente Radio Bruno, il gruppo di ballerine e percussionisti brasiliani, e la cantante Fiordaliso: “Un carnevale, quello di Cento, importante per sognare e per non pensare”, dichiara proprio Fiordaliso, che salirà sul tappeto rosso dopo la presentatrice Jo Squillo.

Svelati anche i grandi ospiti: per la sfilata d’apertura del 28 gennaio, salirà sul palco Riki, direttamente da Amici di Maria De Filippi, mentre domenica 4 febbraio sarà il momento della regina del calcio italiano, Diletta Leotta.

Il Cento Carnevale d’Europa si arricchisce anche di eventi collaterali che offrono al turista tante allettanti proposte turistico – culturali: in ambito sportivo terranno banco i tornei di basket, volley, rugby e la camminata di carnevale; per alimentazione e arte torna “Sapori senza maschera”; verranno valorizzate le eccellenze dei motori quali Ducati, Ferrari, Topolino e la consueta Festa del motore di Molinella; per l’ambito di intrattenimento e turismo tornano la rievocazione storica e l’annullo filatelico. Il 10 febbraio sarà il turno del grande veglione di Carnevale “Masquerade”, che si terrà presso il PalaAhrcos, mentre tra le iniziative di Confcommercio e il consorzio CentoinCentro vi saranno “Che Carnevale in vetrina… i bambini ci guardano” e il tradizionale sbaracco di Carnevale il 24 febbraio.

Confermata anche quest’anno l’imponente ruota panoramica e chiusura con il consueto spettacolo pirotecnico alla Rocca: si apre così, con tante promesse, l’edizione 2018 del Carnevale di Cento. Un evento che “non è solo un grande spettacolo”, afferma Andrea Corsini, assessore regionale al turismo e al commercio, “ma un brand affermato nel mondo, un eccellente concentrato made in Italy”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi