mar 2 Gen 2018 - 247 visite
Stampa

Al Bón An in Frarés un póch ingórd…

Una frizzante poesiola tutta dedicata alla nostra grande tradizione culinaria scritta da Luigi Vincenzi detto Gigi, un grande maestro della cultura e civiltà ferraresi

A seguire una frizzante poesiola piena di verve, sensualità e di…golosità tutta dedicata alla nostra grande tradizione culinaria scritta da Luigi Vincenzi detto Gigi, un grande Maestro della Cultura e Civiltà Ferraresi, quelle autenticamente con la C maiuscola, mancato pochi anni fa.

Aveva un altro simpaticissimo scutmai o nôm de plume che dir si voglia, nella migliore tradizione di casa nostra e di famiglia, TAMBA, di cui andava molto fiero, rimastogli ‘addosso’ fino alla sua scomparsa, peraltro.

Gigi è stato davvero un grande maestro, anche di scuola.

Aveva insegnato in tutti i comuni della provincia di Ferrara: sue – a ragione e per diritto – tutte le Lingue Dialettali Ferraresi parlate che per lui, le minime varianti comprese, non avevan segreti.

Dalla sua opera omnia raccolta e pubblicata nel 2003, a cura di chi scrive, Grépul piace per l’appunto trarre, in omaggio ed in ricordo di Gigi, quella lirichetta di cui si parlava all’inizio: lui amava i Giovani ed a loro ed ad un futuro migliore per l’Anno Nuovo che sta per arrivare la si vuole dedicare.

 

Tradizzión frarésa

Stréta, spizghénta, mórbia, un póch ranzghìna,

rosa al garùi pr’al vin e giusta ad sal,

d’ògni tàula frarésa, par Nadàl e l’An Nóv,

t’jé vant e tradizzión o salamina !

LUIGI VINCENZI (TAMBA)

 

Tradizione ferrarese

Stretta, piccante, morbida, appena un po’ rancida,

di tenero color rosa per il vino e giusta di sale,

di ogni tavola ferrarese, per Natale e Capodanno,

sei vanto e tradizione, oh, salamina !

(Trad. m.c.n.s.)

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi