ven 15 Dic 2017 - 44 visite
Stampa

Sulle tracce di Abbey Lincoln con l’Ada Montellanico Abbey’s Road

Concerto sabato 16 dicembre al Torrione del Jazz Club Ferrara

Ada Montellanico

Sabato 16 dicembre (inizio ore 21.30) è di scena al Jazz Club Ferrara Abbey’s Road, emozionante tributo di Ada Montellanico ad Abbey Lincoln, magnifica interprete di composizioni che hanno reso ricco il panorama jazzistico degli anni ’50 e ’60, in cui la musica ha rappresentato un forte messaggio per l’emancipazione del popolo nero.

Ada Montellanico, tra le più importanti e preziose interpreti del panorama nazionale, con l’estrema originalità ed empatia che la contraddistingue, torna con questo progetto che mette in risalto la forza narratrice delle composizioni della Lincoln, esaltando quello che è il carattere africano del suo mondo sonoro e la sua profonda trasgressività.

La Montellanico si presenta accompagnata da una band atipica, ovvero caratterizzata dalla mancanza di uno strumento armonico; questa particolare formazione dona un sound energico e coinvolgente, esaltato dagli arrangiamenti curati dal trombettista Giovanni Falzone. Completano la formazione Matteo Bortone al contrabbasso, Filippo Vignato al trombone ed Ermanno Baron alla batteria.

Abbey Lincoln rappresenta una figura leggendaria, non solo in ambito musicale ma per l’intero movimento Black Power. Cantante e autrice di autentica originalità, dal sound aspro e sensuale e dalle coloriture africane, la Lincoln è stata iniziatrice di una nuova strada del jazz vocale, idealmente vicina ad altre grandi artiste quali Billie Holiday e Nina Simone. Dagli anni ’60 a fianco di Max Roach, la sua carriera artistica è stata sempre accompagnata alla sua intensa attività in seno alla comunità nera, facendo sì che la sua musica diventasse cassa di risonanza nella denuncia delle discriminazioni razziali vissute dalla popolazione afroamericana.

Su questo percorso di impegno sociale si colloca il progetto di Ada Montellanico che cammina ‘sulla strada di Abbey’, abbracciando con passione i contenuti della sua vita artistica e politica.

La cena alla carta anticipa il concerto. È consigliata la prenotazione allo 0532 1716739 dalle ore 12:30 alle ore 19:30. Info su www.jazzclubferrara.com

Informazioni:

www.jazzclubferrara.com, jazzclub@jazzclubferrara.com Per informazioni e prenotazione cena 0532 1716739 dalle ore 12:30 alle ore 19:30. Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi