Gio 6 Apr 2017 - 60 visite
Stampa

La Pasqua arriva in anticipo a Cona

Confartigianato dona le uova di cioccolato ai piccoli pazienti

«Sapere di bambini in ospedale dà sempre una grande tristezza e un forte senso di impotenza, rispetto al quale ogni azione sembra poca cosa. La soddisfazione con cui attendono questo regalo, è incommensurabile e diventa, a sua volta, un regalo per noi». Così Giuseppe Vancini, segretario della Confartigianato, sponsor dell’iniziativa, realizzata dall’Accademia dei Maestri Artigiani, che in attesa della Pasqua del prossimo 16 aprile, ha visto la consegna, ieri mattina, di una trentina di uova di cioccolato alla Pediatria del Sant’Anna di Cona.

Un appuntamento che l’Accademia realizza ogni anno, aggiungendosi a quello dedicato all’Epifania. «Lo sentiamo come un dovere – conferma il segretario, Franco Perinati – consapevoli che attorno a questo piccolo evento si crea un’aspettativa da parte dei più piccoli». «La famiglia – chiude Vancini – è il cuore e il centro della nostra vocazione associativa. Riteniamo che vada curata e sostenuta sempre, come fulcro della società».

Presenti, ieri, oltre a Vancini e Perinati, lo staff infermieristico coordinato Franca Mazzini, e Oderio Mangolini e Marco Gardellini, rispettivamente tesoriere e consigliere dell’Accademia.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi