Salute
18 Gennaio 2023
Presso la Casa di Cura Quisisana di Ferrara è possibile prenotare o ricevere maggiori informazioni

Visita fisioterapica: cos’è e a cosa serve

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Sanità. Il piano dell’Ausl per ridurre i tempi d’attesa

L'Ausl di Ferrara adotta il piano richiamandosi alla normativa sanitaria nazionale e regionale. In premessa il Piano rammenta che vi è già stato un forte recupero delle prestazioni che non si erano potute erogare durante il periodo del Covid, ma che criticità permangono

Sant’Anna. Ricerca sul flusso venoso e disturbi all’orecchio con il Pnrr

Si chiama “Trattamento dell'ostruzione venosa associata a disturbi audio-vestibolari mediante uno stent innovativo” ed è uno dei 7 progetti finanziati a team di ricerca dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara attraverso il Piano nazionale di ripresa e resilienza nell’ambito della ricerca biomedica

Per risolvere problema di carattere traumatologico, articolare e post-operatorio, un valido alleato è rappresentato dalla fisioterapia.

Attraverso terapie fisiche strumentali e i trattamenti manuali più adatti alla situazione specifica di ogni paziente, il fisioterapista si occupa della riabilitazione da infortuni e da interventi chirurgici e della rieducazione funzionale degli arti, risolvendo tempestivamente fastidi articolari e muscolari di carattere cervicale, lombare e discale.

Grazie alla fisioterapia, potrai risolvere mal di testa e mal di schiena frequenti, cervicalgie, problematiche alla spalla, alla mano, al ginocchio, al polso, problemi posturali, colpo di frusta, distorsioni, contratture, strappi o stiramenti muscolari e altre patologie, ritrovando il tuo benessere.

Presso la Casa di Cura Quisisana di Ferrara è possibile effettuare una visita fisioterapica.
Per prenotare una visita, o semplicemente ricevere maggiori informazioni, clicca qui: https://www.quisisanafe.com/it/attivita-ambulatoriali/fisioterapia

Articolo in collaborazione con Casa di Cura Quisisana Ferrara

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com