Cento
29 Settembre 2022
Da Cento a Comacchio passando per Ferrara: ecco gli eventi nella nostra provincia. Nel capoluogo previsto un flash mob itinerante

Settimana dell’allattamento materno, le iniziative delle aziende sanitarie ferraresi

di Redazione | 3 min

Leggi anche

La piena del Po transita nel Ferrarese, allerta della Protezione civile

Il maltempo e le precipitazioni diffuse di questi giorni in Emilia Romagna non consentono ancora di abbassare la guardia sul livello dei fiumi. E' per questo che la Protezione civile dell'Emilia-Romagna ha emesso un'allerta che riguarda anche la nostra provincia per il 2 marzo

Carabiniere picchiato in Gad. Il raid per gelosia

Sono un padre, 46enne di nazionalità macedone, e suo figlio di 22 anni gli autori dell'aggressione ai danni del carabiniere del Norm di Ferrara che, nel pomeriggio di giovedì 29 febbraio, mentre si trovava fuori servizio, è stato picchiato in via monsignor Luigi Maverna, zona in cui ha sede l'Agenzia delle Entrate, dietro la stazione ferroviaria, in Gad

Cpr, il Ministero non smentisce la costruzione a Ferrara

Il Ministero dell’Interno non conferma quanto detto dal senatore Alberto Balboni sul passo indietro in merito alla costruzione di Centro di permanenza per i rimpatri a Ferrara. A mettere in imbarazzo la maggioranza è lo stesso sottosegretario del Viminale, Emanuele Prisco, in quota Fratelli d’Italia

Avvelenò la madre col tè. La Corte d’Assise dispone un’altra perizia

La Corte d'Assise del tribunale di Ferrara ha disposto una nuova perizia psichiatrica su Sara Corcione, la 39enne accusata di omicidio premeditato aggravato dal vincolo di parentela per aver assassinato sua mamma, la 64enne Sonia Diolaiti, avvelenandola nel suo appartamento di via Ortigara

Dall’1 ottobre torna la Settimana mondiale per l’allattamento materno. Anche l’Azienda Usl e l’Azienda Ospedaliero–Universitaria di Ferrara aderiscono all’iniziativa promossa dalla Regione Emilia-Romagna.

Il tema della Settimana 2022, dall’1 al 7 ottobre, è “Diamoci una mossa. Sosteniamo l’allattamento”. Vediamo nel dettaglio gli eventi organizzati a Ferrara e provincia.

FLASHMOB. Torna nelle piazze dell’Emilia-Romagna il flashmob “Allattiamo insieme”, che quest’anno festeggia il decimo anniversario. Saranno tante le piazze a ospitare mamme che allattano i loro bambini e a mettere a disposizione referenti dei gruppi di sostegno, ostetriche dei consultori e professioniste dei centri per le famiglie per fornire informazioni e rispondere a domande. Anche Ferrara ha aderito con diversi appuntamenti.

A Cento, in collaborazione con “Associazione Strade”, sabato 1 ottobre alle ore 10, ritrovo presso la sede dell’Associazione Strade per il flashmob con foto di gruppo. Il programma prosegue alle ore 10.30 “Gocce di latte…gocce di lettura”, piccole letture per promuovere la lettura fin dai primi giorni di vita.

A Comacchio, in collaborazione con il Centro per le Famiglie del Delta “La Libellula”, sabato 1 ottobre alle ore 11, ritrovo presso piazzetta Trepponti per il flashmob e successivo aperitivo all’”Antica pescheria”. Sempre a Comacchio, giovedì 13 ottobre alle ore 16.30, presso l’Auditorium della Civica Scuola di Musica di Comacchio, presentazione del libro “Il canto della balena azzurra” di Consuelo Puxeddu e incontro con l’autrice.

A Ferrara, in collaborazione con il Centro per le Famiglie “Ben Arrivato piccolo mio” e il Punto Nascita dell’Ospedale Sant’Anna di Cona, flashmob itinerante sabato 8 ottobre, dalle ore 10 alle 12. Il programma prevede alle ore 10 ritrovo presso piazza Municipale con i partecipanti al flashmob e foto di gruppo sullo scalone del municipio; ore 10:30 “Gocce di latte…gocce di lettura” presso il cortile del Castello Estense; ore 11.30 “Mamma in fitness” presso il Parco Massari dove le mamme e i papà potranno sperimentare l’attività di “Danza in fascia e ginnastica col passeggino”.

A Gualdo, in collaborazione con i pediatri di libera scelta, sabato 8 ottobre alle ore 15 ritrovo presso “Il giardino delle Tate Micronido” per partecipare al flashmob con foto di gruppo; ore 15.30 “Un Tocco d’Amore. Se non sai che fare delle tue mani trasformale in carezze”, laboratorio di musica e massaggio neonatale.

ALCUNI DATI. Nel 2021 in Emilia-Romagna l’allattamento completo, senza aggiunta di latte artificiale, è stato praticato dal 56,1% delle donne a tre mesi dal parto e dal 47,6% a cinque mesi, valori sostanzialmente stabili rispetto allo scorso anno. L’Emilia-Romagna è tra le poche regioni in Italia a rilevare annualmente la prevalenza dell’allattamento, con indagini condotte al momento della vaccinazione. I dati raccolti lo scorso anno si riferiscono a 34.856 tra bambini e bambine.

Inoltre, per verificare in modo più specifico l’impatto della pandemia da Covid-19 sul benessere delle famiglie con bambini piccoli, nel 2022 è stato anche avviato il progetto AllattaCoRer, che ha permesso di raccogliere la voce di tanti neogenitori attraverso un questionario on-line. Così le famiglie hanno potuto raccontare come hanno vissuto il loro avvio di maternità durante la pandemia e quale assistenza sia stata fornita loro dai servizi. Le risposte raccolte, oltre un migliaio, hanno mostrato che gravidanza e parto si confermano essere momenti critici che generano instabilità e sentimenti contrastanti: anche quando il decorso di gravidanza e parto sono fisiologici, la presenza di professionisti formati e attenti al benessere della donna e della coppia è cruciale.

LE INIZIATIVE IN REGIONE. L’elenco completo, con orari e indirizzi, dei flashmob e delle iniziative in programma in Emilia-Romagna per la Settimana per l’allattamento materno è disponibile sul portale regionale Er Salute all’indirizzo http://salute.regione.emilia-romagna.it/.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com