lun 14 Ago 2017 - 1475 visite
Stampa

Droga ai lidi, giovani sotto controllo: 2 denunce e 8 segnalazioni

I carabinieri intensificano i controlli sulla movida. Nei guai un minorenne e uno studente 21enne per spaccio

Comacchio. Si stringe la morsa sullo spaccio ai lidi comacchiesi. Tra venerdì e sabato, due delle giornate di maggior affluenza di giovani che accorrono sulla riviera per la movida notturna, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio contro il consumo di sostanze stupefacenti. Il bilancio dell’attività antidroga è di due giovani denunciati per spaccio e di 8 persone segnalate per uso di marijuana e cocaina.

Nella notte tra l’11 e il 12 agosto, a Lido di Spina, i carabinieri della Stazione di Lido degli Estensi hanno sorpreso un minorenne in possesso di 8 grammi di marijuana. Il minore, appena conclusa l’ispezione personale, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

Stessa denuncia per il medesimo reato è toccata  a uno studente 21enne residente in provincia di Modena, fermato e controllato nella notte tra sabato e domenica dai militari della Stazione di Porto Garibaldi. Il ragazzo, a seguito di ispezione personale, è stato trovato in possesso di 7 grammi, già suddivisi in dosi, di marijuana e di una mazza da baseball.

Durante i controlli effettuati tra le 23 e le 5 del mattino a Porto Garibaldi, Lido Estensi e Lido Spina sono state segnalate altre 8 persone alla prefettura di Ferrara per uso personale di marijuana e cocaina con contestuale sequestro amministrativo degli stupefacenti.

Nei guai, ma non per problemi di droga, anche un operaio moldavo di 25 anni, pregiudicato residente a Ferrara, denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale. Il giovane, durante il controllo, ha rivolto ai militari operanti insulti e frasi ingiuriose.

Stampa