gio 5 Gen 2017 - 2178 visite
Stampa

Due carabinieri salvano un uomo dal suicidio

Un 55enne si è appartato con l'auto in un parco di Argenta e ha ingerito farmaci. La pattuglia lo trova privo di sensi

carabinieri-salvano-suicida

Nella foto la pattuglia intervenuta composta dal Carabiniere Scelto Mirko Visani e dal parigrado Luca Di Stefano

Argenta. Un aspirante suicida è stato salvato in extremis da due carabinieri, che lo hanno notato privo di sensi all’interno di un’auto in sosta, nella notte, all’interno di un parco.

La persona tratta in salvo dai militari è un 55enne della provincia di Ravenna che aveva tentato di togliersi la vita ingerendo farmaci, dopo essersi appartato con la sua vettura nell’area di sosta del parco “La Pieve” di Argenta nella notte tra mercoledì e giovedì. La sua fortuna è stata che verso le 00.20 di oggi (5 gennaio) una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri della Compagnia di Portomaggiore stava transitando in zona, nel corso di un servizio perlustrativo.

I due carabinieri hanno notato l’uomo all’interno dell’auto, privo di sensi e con i farmaci in parte ancora presenti nell’abitacolo, così hanno subito allertato tramite la centrale operativa il personale del 118 che, una volta sul posto, hanno prestato i soccorsi del caso e constatato che  il 55enne aveva effettivamente tentato il  suicidio ingerendo diversi farmaci.

In seguito la pattuglia ha potuto accertare che, a carico dell’uomo salvato dal suicidio, risultava una ricerca in quanto i famigliari ne avevano denunciato la scomparsa il giorno precedente temendo il compimento di gesti insani, precisando che il 55enne si era allontanato da casa lasciando alcuni biglietti manoscritti dai quali si evincevano le sue intenzioni.

L’intervento della pattuglia è stato, per fortuna, tempestivo e determinante per salvare la vita dell’uomo che, vista la zona isolata, le rigide temperature e i molteplici farmaci ingeriti, non avrebbe sicuramente  passato indenne la notte.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi