Mer 7 Dic 2022 - 9823 visite
Stampa

Lavora sul tetto del vicino e precipita

L'incidente a San Biagio di Argenta. L'uomo è ricoverato all'ospedale Bufalini di Cesena con gravi lesioni e un'emorragia cerebrale

Argenta. Tragedia sfiorata a San Biagio di Argenta nella tarda mattinata di martedì 6 dicembre, quando un 65enne del posto è scivolato rovinosamente mentre era sul tetto di un’abitazione, cadendo a terra.

L’uomo era salito sulla copertura della casa aiutandosi con una scala di due metri per fare un favore al vicino che, stando alle prime ricostruzioni, gli aveva chiesto aiuto per la sistemazione di un faro.

Sul posto è intervenuto immediatamente l’elisoccorso del 118 che l’ha trasportato al Sant’Anna di Cona.

Da lì poi il trasferimento all’ospedale Bufalini di Cesena, dove ora è ricoverato con una prognosi di trenta giorni, a causa delle varie lesioni riportate tra cui un’emorragia cerebrale.

Sul luogo dell’accaduto anche i carabinieri di Argenta e anche il Servizio Prevenzione Igiene Sicurezza Ambienti di Lavoro dell’Ausl di Ferrara per le valutazioni di competenza.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa