Mer 25 Mag 2022 - 3023 visite
Stampa

Si tocca davanti alle ragazzine al Parco Massari, arrestato un maniaco esibizionista

L'allarme è stato lanciato da una donna che ha fatto intervenire i Carabinieri. L'uomo, un 60enne della città, trovato con un fallo di plastica nascosto nei vestiti

(immagine d’archivio)

Un maniaco esibizionista al Parco Massari ha fatto scattare l’allarme e l’intervento dei Carabinieri, che dopo una breve ricerca ha individuato e arrestato un uomo di 60 anni.

La segnalazione al 112 è arrivata attorno alle 11.30 da una donna che ha notato l’uomo compiere atti osceni davanti a ragazzine da sole, toccandosi le parti intime. Sul posto si sono portate alcune pattuglie che, dopo una perlustrazione del parco e il controllo di diverse persone, hanno trovato il 60enne in possesso di un fallo di plastica che nascondeva sotto i vestiti.

Visti i gravi indizi di reato, compresa la testimonianza della donna, l’uomo è stato tratto in arresto per il reato di atti osceni in luogo pubblico. L’autorità giudiziaria ne ha in seguito disposto la liberazione. Si tratta di un 60enne della città e, da quanto emerso, il suo comportamento non ha assunto forme di violenza diretta o aggressività nei confronti delle vittime dei suoi atto osceni.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa