Lun 16 Mag 2022 - 180 visite
Stampa

Lo Sporting Portugal vince la Berba Cup

Al “Raibosola” di Comacchio si è concluso il torneo internazionale di calcio under 10

Comacchio. E’ lo Sporting Portugal, squadra portoghese tra le più prestigiose a livello internazionale, a succedere nell’albo d’oro al Bologna. La squadra Under dieci del Portogallo ha vinto domenica allo Stadio Raibosola di Comacchio, l’ottava edizione della Berba Cup, il più importante torneo nazionale di calcio under dieci e tra i più importanti a livello europeo.

La società portoghese ha battuto in finale il Milan per 2-1. I vincitori del torneo sono arrivati alla finale precedendo nel loro girone il Bologna, campione in carica, la Roma e l’Empoli. Il Milan ha invece avuto la meglio sui bianconeri della Juventus, Lokomotiv Zagabria e Borussia Dortmund.

Il torneo organizzato dall’Holiday Village Florenz e dalla Comacchiese, si è giovato della direzione tecnica di Antonio Piazza della Bdf Eventi, una delle più importanti società italiane nel campo dell’organizzazione di tornei a livello di calcio giovanile. I tre giorni di torneo, cominciato venerdì scorso, hanno visto una grande partecipazione di pubblico, stimata con oltre mille spettatori nei tre giorni. Ma il dato più interessante sono state le 2000 presenze nel corso dei tre giorni, che sono state generate dal torneo, nelle strutture turistiche del territorio, a dimostrazione dell’importanza degli eventi sportivi per allungare e sostenere la stagione.

Le premiazioni, sono state effettuate dall’assessore allo Sport del Comune di Comacchio, Emanuele Mari e da Franco Vitali, titolare dell’Holiday Village Florenz e ideatore e sostenitore del torneo. Oltre alle squadre partecipanti e alla vincitrice, sono stati assegnati il premio Fair play, offerto dal Panathlon Ferrara, se lo è aggiudicato l’Empoli. E’ stato poi anche assegnato il premio al miglior portiere Santiago Costa Coelho Tome dello Sporting Portugal e quello al miglior giocatore della competizione Andrea Kostyuk del Milan. L’albo d’oro vede a partire dal 2014 come vincitore il Torino, seguito negli anni da Inter, Milan, Empoli, di nuovo Inter, quindi Sporting Lisbona, Bologna lo scorso anno e quest’anno lo Sporting che concede il bis, come era avvenuto soltanto all’Inter.

Va così in archivio una delle edizione più belle e spettacolari, che ha visto susseguirsi partite davvero avvincenti e sul campo prevalere una grande sportività. Prossimo appuntamento dal 12 al 14 maggio del 2023.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa