Gio 6 Gen 2022 - 11722 visite
Stampa

Springsteen “annullato” a Ferrara: “Cancellare il tour? Non c’è bisogno, non era ufficiale”

Laconica risposta su Twitter di Stevie Van Zandt, storico collaboratore e membro della E-Street Band, la band del "Boss", a chi gli chiedeva lumi sui concerti 2022

“Non c’è mai stato un tour ufficialmente annunciato e quindi non c’è bisogno che venga cancellato”. Le indiscrezioni trapelate lo scorso novembre del tour di Bruce Springsteen in Italia, con tappe a Roma e Ferrara, rischiano di diventare un boomerang dopo la risposta di Stevie Van Zandt – lo storico collaboratore e membro della E-Street Band, la band del “Boss” – a chi gli chiedeva su Twitter un commento sull’annullamento del tour della band per l’anno 2022.

E in effetti, come dichiarato da Stevie Van Zandt, il tour di Springsteen in Italia effettivamente non era mai stato ufficializzato. Si era trattata di un’indiscrezione fatta trapelare già in settembre dallo storico promoter del “Boss” Claudio Trotta (lo stesso a cui l’Amministrazione comunale di Ferrara ha affidato l’organizzazione del Comfort Festival dello scorso 3 e 4 settembre al Parco Urbano) e lanciata in novembre dal magazine musicale Rockol come ipotesi praticamente certa per la quale sarebbero mancati solo giorni per la sua ufficialità. Rumors, insomma, che avevano acceso l’entusiasmo dei tanti fan del “Boss” in Italia e a Ferrara.

Invece, stando a quanto fatto intendere da Van Zandt, sembra probabile se non certo che il tour di Springsteen verrà annullato o, come riferito dal musicista della band, che non vi sia nemmeno bisogno di farlo dato che il tour non è mai stato ufficializzato. Non è chiaro quale sia il motivo di questo dietro front, dato che Van Zandt non lo spiega, ma si può ragionevolmente pensare che possa avere influito nella decisione la situazione pandemica del Covid e la diffusione esponenziale della variante Omicron.

Forse non tutto è perduto, del resto mancano ancora diversi mesi alla prossima estate e qualsiasi cosa può accadere, ma è certo che le parole del musicista della band abbiano gettato sconforto fra gli appassionati sostenitori del cantautore statunitense, che hanno appreso dalla comunità Facebook “NOI & Springsteen” della risposta di “Little Steven”, dopo che da giorni si percepiva che “qualcosa non stava andando nel verso giusto”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa