Mar 16 Nov 2021 - 402 visite
Stampa

Braga (Ausl): “Vaccinarsi contro l’influenza aiuta a prevenire complicazioni”

La somministrazione aiuta a proteggere dall'infezione, che nel 20% dei casi provoca una serie di gravi conseguenze e può anche portare alla morte

Arriva l’inverno e anche quest’anno torna la campagna vaccinale antinfluenzale, al fine di contrastare una “stagione infettiva che potrebbe essere particolarmente aggressiva”.

L’appello arriva da Mario Braga, coordinatore dello staff della direzione generale dell’Ausl Ferrara, che spiega “come ci siano vari motivi per vaccinarsi” e spinge a farlo soprattutto “le persone a rischio, vale a dire i soggetti anziani sopra i 65 anni e quelli giovani da 6 mesi a 6 anni, ma anche coloro che hanno malattie croniche e le categorie professionali, dalle forze dell’ordine ai vigili del fuoco”.

“La campagna vaccinale – sottolinea – è importante perché protegge dal contrarre l’infezione, che nel 20% dei casi provoca tutta una serie di gravi conseguenze, mentre in altri può portare anche alla morte. Le indicazioni sono precise e la vaccinazione oggi è offerta dall’Ausl gratuitamente a questi soggetti. L’importante è recarsi dal medico, prenotarla ed eseguirla nei centri indicati”.




Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa