Lun 26 Ott 2020 - 968 visite
Stampa

Protesta in piazza Cattedrale contro il Dpcm, ci sarà anche il sindaco

Alle 18 la manifestazione pacifica delle categorie più penalizzate dai nuovi provvedimenti del governo

Il sindaco di Ferrara Alan Fabbri, vicepresidente Anci dell’Emilia-Romagna e delegato dell’Anci nazionale per ‘Politiche istituzionali, riforme e autonomie’, porterà oggi un gesto di solidarietà alle categorie in protesta nella piazza della cattedrale di Ferrara, alle 18.

“Sono a fianco – dice – di chi, con noi, chiede misure di buon senso. Purtroppo quelle previste dall’ultimo Dpcm non possono reputarsi tali e non sono, ad ora, accompagnate da ristori, che ancora attendiamo di capire, nel dettaglio e con certezza, quali saranno e a quanto ammonteranno”.

“I lavoratori non chiedono elemosine, chiedono solo di poter lavorare – in sicurezza, per loro e per i loro clienti – dopo che hanno investito ingenti risorse. Investimenti che oggi lo Stato sta vanificando, generando perdite, danni economici, rischio di chiusure. Avevamo chiesto che venissero ascoltate le proposte delle Regioni, che erano e restano di buon senso, è grave che la gran parte di queste proposte siano state ignorate. Il governo non può pensare di affrontare una sfida come quella in cui siamo senza ascoltare territori, amministrazioni locali, categorie”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa