Dom 20 Set 2020 - 808 visite
Stampa

Bondeno alle urne per il nuovo sindaco: i candidati hanno già votato

Saletti, Verri e Corradi lo hanno fatto in paese, mentre Patti a Stellata. Alle 12, i primi dati parlano di un'affluenza al 19,33% per le comunali

di Davide Soattin

Bondeno. Anche per Bondeno è giunta l’ora della verità. Tra mascherine, distanziamento sociale – dove e quando possibile – e gel disinfettante infatti, a partire dalle 7 di questa domenica, i cittadini bondenesi e quelli delle frazioni limitrofe andranno alle urne per scegliere il successore del leghista Fabio Bergamini al ruolo di sindaco.

Quattro i candidati in corsa per il municipio, a partire dal sindaco facente funzioni Simone Saletti, supportato dalla lista civica “E..Avanti. Insieme” oltre che da Lega, Fratelli d’Italia e dall’altra “Civica per Saletti” di Vincenzi. L’ex braccio destro di Bergamini è stato il primo a raggiungere la sede elettorale delle ex scuole elementari di piazza Aldo Moro intorno alle 10, seguito a ruota dal candidato civico Davide Verri per “Davide Verri Sindaco”.

Nella stessa location, seppur leggermente più tardi, ha esercitato il proprio diritto di voto anche Tommaso Corradi che, con la sua “Bondeno in Testa”, rappresenterà l’elettorato del Partito Democratico, raccogliendo nelle ultime ore anche il sostegno di Italia Viva, mentre nelle aule della scuola primaria di Stellata ha votato un elegantissimo Salvatore Patti, che è in corsa con il movimento Federazione Popolo Sovrano.

Alle 12, i primi dati sull’affluenza parlano di una percentuale che si attesta intorno al 19,33% per le comunali, viste le 2.226 unità che hanno già votato sulle 11.516 totali, mentre, per il referendum, il dato percentuale fa registrare una partecipazione attiva che viene stimata al 20,40% nel capoluogo matildeo.

Le operazioni di voto andranno avanti fino alle 23 di oggi e continueranno anche dalle 7 alle 15 di domani, lunedì 21 settembre. Lo spoglio delle schede elettorali per l’elezione del nuovo sindaco di Bondeno inizierà poi alle 9 di martedì 22 settembre, una volta concluso quello per il referendum costituzionale sulla riduzione dei parlamentari di Camera e Senato.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi