Gio 17 Set 2020 - 207 visite
Stampa

Il Castello si illumina di arancione per la sicurezza dei pazienti

Banchetto informativo, 'kit sicurezza' e campagna di comunicazione 'Sicurinsieme'. Ecco il programma della giornata

Il Castello Estense si illumina di arancione in occasione della Giornata mondiale per la sicurezza dei pazienti (World Patient Safety Day) prevista per oggi, giovedì 17 settembre. Assieme a questa iniziativa, le due aziende sanitarie ferraresi (Usl e ospedale di Cona), in occasione dell’importante ricorrenza, realizzeranno anche un banchetto che verrà istituito appositamente per fornire informazioni alla cittadinanza.

Il punto informativo sarà allestito dalle 9.30 alle 16 nel cortile del Castello dove il personale sanitario sarà presente per rispondere a dubbi e domande della cittadinanza. Durante l’iniziativa saranno distribuiti gratuitamente kit ‘sicurezza’ contenenti mascherine chirurgiche e gel igienizzante per le mani.

Infine è stata aperta una pagina internet, sul portale ferrarasalute.it, dove è possibile trovare informazioni e approfondimenti sulla giornata.

L’Azienda Ospedaliero-Universitaria e l’Azienda Usl di Ferrara aderiscono così all’Open Safety Day, evento che coinvolge tutti i principali presidi ospedalieri della regione per illustrare le attività svolte dalle organizzazioni sanitarie per garantire alti livelli di sicurezza nelle cure, in occasione della “Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”.

Per migliorare, tuttavia, c’è bisogno del contributo di tutti, proprio perché, come recita lo slogan della campagna informativa regionale “Sicurinsieme”, “Una sanità più sicura comincia da noi”. Il paziente può infatti ridurre notevolmente i rischi collegati all’assistenza adottando alcuni semplici comportamenti. Essere informati è il primo passo per aiutare e farsi aiutare.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi