Mer 19 Ago 2020 - 642 visite
Stampa

Addio allo storico e scrittore Alessandro Roveri

Il mondo culturale piange l'ex docente Unife autore di numerose pubblicazioni storiche e interventi anche di carattere politico

Alessandro Roveri

Alessandro Roveri

Il mondo storico e culturale ferrarese piange un’altra eccezionale figura, quella di Alessandro Roveri, docente universitario, storico e scrittore, deceduto prima di Ferragosto all’età di 91 anni.

Roveri è stato docente di storia moderna, contemporanea e del Risorgimento all’Università di Ferrara ed è stato autore di numerose pubblicazioni storiche sul fascismo, su Napoleone, sul movimento socialista, ma anche di politica contemporanea, da Di Pietro a Berlusconi. Nel 1997 pubblicò per Kaos anche un pamphlet polemico sull’attuale presidente di Ferrara Arte, Vittorio Sgarbi, intitolato “Sgarbi con truffa”.

Roveri fu impegnato anche in politica, prima come socialista e poi passò al Pci, per poi andare con la Rete di Leoluca Orlando quando Achille Occhetto diede vita al Pds e, ancora, con l’Italia dei Valori di Di Pietro.

Dopo la conclusione della carriera universitaria si trasferì a Roma (era originario di Cattolica), ma da qualche tempo era ritornato a Ferrara.

Di recente la casa editrice Tiemme Edizioni Digitali gli ha reso omaggio pubblicando quattro suoi fondamentali libri: “Ferrara Città Europea. Storia politica e civile dalle origini a oggi”, “Italo Balbo e Nello Quilici. Le leggi razziali”, “Il romanzo di Renata di Francia nel Dramma Religioso del ’500” e (prima inedito in volume a sé) “I miei conti con la Sinistra”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi