Ven 31 Lug 2020 - 1168 visite
Stampa

Nek arriva a Ferrara: “Città stupenda”

Incontro col sindaco Fabbri prima del concerto di questa sera in piazza Trento e Trieste

“Ferrara è stupenda. Ogni volta che si passeggia per queste vie ci si rende conto di quanto sia bella. Qui ho tanti amici. La nostra Emilia ha una ricchezza straordinaria e un grande patrimonio musicale”. Sono le prime parole di Filippo Neviani, in arte Nek, giunto a Ferrara. Il cantante suonerà questa sera, venerdì 31 luglio, in piazza Trento e Trieste, dalle 21.30.

Nek ha incontrato a metà pomeriggio il sindaco Alan Fabbri, ringraziandolo per l’invito, definito “una dimostrazione di affetto”, e ha espresso grande apprezzamento per il ‘corto’ di 90 secondi presentato oggi con le immagini della città, con la sua arte, la sua storia, la sua cucina, il suo saper fare.

“Prima di arrivare ho visto il vostro filmato promozionale, con le musiche dell’amico Saverio Grandi, bellissimo e davvero emozionante”, ha detto l’artista.

Il sindaco Fabbri, nel dare il benvenuto al cantante, lo ha ringraziato per la presenza e gli ha consegnato una targa della città e il libro dedicato a Banksy, con invito alla mostra di palazzo Diamanti. Appuntamento a questa sera, oltre 1.600 i posti a sedere (per rispondere alle norme anti-Covid): è la prima volta che piazza Trento e Trieste viene allestita in questo modo.

Aggiornamento. “Grazie a Nek e congratulazioni per la sua esibizione – ha affermato il sindaco Fabbri al termine del concerto -: due piacevoli ore di musica. Un concerto che ha anche raccontato la voglia di ripartenza e di tornare più forti di prima. E questo non è solo un desiderio ma rispecchia l’impegno che stiamo mettendo in campo”.

Sabato sera, stessa location, tributo a Ennio Morricone “al chiaro di luna”. Apertura cancelli dalle 19.30, concerto dalle 21.30.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi