Gio 9 Lug 2020 - 65 visite
Stampa

Jekyll&Hyde, lo strano caso in scena al Comunale

Per venire incontro alla forte richiesta di pubblico è stata aggiunta una terza recita

Dopo Leonardo di Vittorio Sgarbi e La Resurrezione di Händel, continua venerdì 10 e sabato 11 luglio “Estate a Teatro” al Comunale di Ferrara. La rassegna, proposta al pubblico per la prima volta e curata dal nuovo coadiutore artistico Marcello Corvino, si apre al musical con Jekyll&Hyde di Frank Wildhorn, coprodotto con la Bernstein School of Musical Theater di Bologna e con la partecipazione dell’Orchestra Città di Ferrara e del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara diretta da Valentino Corvino. Sarà il primo spettacolo di questo genere proposto in Italia dopo il lockdown imposto dalle misure anti Covid 19.

Jekyll&Hyde ha la regia di Mauro Simone, le coreografie di Giorgio Camandona e la direzione musicale di Stefania Seculin. Il libretto e le liriche sono firmate da Leslie Bricusse sulle musiche di Frank Wilhorn. Il titolo ha debuttato nel 1997 a Broadway ed è ispirato al celeberrimo romanzo Lo strano caso del dott. Jekyll e del signor Hyde di Robert Louis Stevenson, affascinante storia sulla duplice natura umana di Henry Jekyll, medico stimato, e il suo crudele alter ego Edward Hyde. Il regista Mauro Simone ha deciso di attualizzare e contestualizzare la narrazione ai giorni nostri, il tema del bene e del male, la volontà di allontanare i demoni di Jekyll e migliorare con il suo antidoto il mondo in cui vive, scorre parallelamente alla situazione pandemica che stiamo vivendo.

Le coreografie seguono l’idea registica dell’ambientazione contemporanea per rappresentare il concetto della follia, con stili aggiornati dal coreografo Giorgio Camandona alla danza contemporary e al voguing, linguaggio che negli USA viene utilizzato dalle minoranze e dagli emarginati. Stefania Seculin è rimasta fedele alla partitura originale, scegliendo di fare un intenso lavoro di studio sui personaggi perché questo musical, pur avendo parti corali, non si può definire tale: le sfumature e il profondo studio sulle dinamiche interpersonali sono favorite dalla presenza dell’orchestra dal vivo, sistemata sul palcoscenico.

Jekyll&Hyde andrà in scena nel pieno rispetto delle norme imposte per la ripresa degli spettacoli teatrali, con pubblico contingentato e rispetto delle misure di distanziamento. I personaggi si muovono in platea, ad uso esclusivo degli attori, le scene ridotte al minimo creano, grazie a oggetti scenici e praticabili, tre distinti ambienti: il laboratorio, il salotto e altri spazi neutri. Gli spettatori potranno godere dai palchi di uno spettacolo veramente a 360 gradi.

Per venire incontro alla forte richiesta di pubblico, una terza recita è stata aggiunta alle due previste in origine: il cartellone vedrà dunque il debutto dello spettacolo venerdì 10 luglio alle 21 e un doppio spettacolo sabato 11 luglio, alle 16 e alle 21.

Prezzi: 20 euro per palchi di I, II e III ordine; 18 euro per palchi IV ordine e loggione; 10 euro per bambini e ragazzi fino ai 12 anni. I biglietti sono acquistabili online sul sito web del Teatro (www.teatrocomunaleferrara.it) e direttamente alla biglietteria nell’atrio del Teatro un’ora prima di ciascuna replica.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi