Mer 1 Lug 2020 - 10 visite
Stampa

Riapre la sala convegni e spazio espositivo di Palazzo Savonuzzi

Dopo la riapertura degli uffici e del coworking dal 1° luglio è la volta del grande salone multifunzionale di Wunderkammer

Wunderkammer riapre in tutta sicurezza il suo grande salone multifunzionale. Dopo la riattivazione degli uffici e del coworking già dal 18 maggio scorso, da mercoledì 1 luglio apre di nuovo le sue porte anche ‘la camera delle meraviglie’, la grande sala performativa di oltre 200 metri quadri degli ex-magazzini fluviali di Ferrara, ora Palazzo Savonuzzi dal nome dell’architetto progettista e torna accessibile l’unica piazza sul fiume della città (via Darsena 57, Ferrara).

Wunderkammer reinterpreta in chiave contemporanea il concetto di “camera delle meraviglie” per raccogliere e organizzare in maniera innovativa le capacità artistiche e produttive del territorio. È uno spazio di produzione culturale e di lavoro, che fa convivere l’artigiano e la postazione per il giovane creativo, i freelance in coworking e l’associazionismo.

L’edificio razionalista, costruito nel 1940, dopo un lungo periodo di abbandono è stato oggetto di un importante restauro avviato nel 2004 dal Comune di Ferrara, con il contributo della Regione Emilia-Romagna per realizzare un centro di produzione culturale giovanile.

Dal 2012, a seguito della vittoria di un bando, a gestire il palazzo è il Consorzio Wunderkammer che, grazie alla eterogenea rete di associazioni che lo compongono, ha trasformato gli ex magazzini in un importante presidio culturale posto tra due quartieri della città problematici, il quartiere Darsena e il quartiere Giardino. Dal 2015, con il progetto Smart Dock, la “camera delle meraviglie” si è rivolta a questi quartieri caratterizzati da un ricco mix etnico e sociale, ma in difficoltà nella costruzione collettiva di una nuova identità. Quella che un decennio fa era una banchina abbandonata è così diventata così una piazza urbana, un parco dove far giocare i propri figli o trascorrere una serata in compagnia di amici e buona musica. Ecco perché il Consorzio si è impegnato per poter riaprire in sicurezza quest’estate l’unica piazza sul fiume della città.

Wunderkammer riapre in sicurezza con un protocollo pensato per poter ospitare tutte le attività consentite dalla normativa vigente (mostre, convegni, corsi ecc.) nel rispetto delle disposizioni sanitarie. Chi fosse interessato a fruire dei servizi del Consorzio può scrivere una mail all’indirizzo spazio@consorziowunderkammer.org. Palazzo Savonuzzi e la piazza sul fiume erano rimasti chiusi nei mesi scorsi per contribuire a fronteggiare l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19, secondo la decisione unanime presa dalle consorziate – Associazione Phorma Mentis, Aps Basso Profilo, Associazione Culturale Fiumana e Associazione Musicisti di Ferrara Aps-Scuola di Musica Moderna. Per ogni ulteriore informazione: www.consorziowunderkammer.org.

In relazione all’emergenza Covid-19, l’accesso ai locali in gestione al Consorzio Wunderkammer è consentito alle sole persone che non abbiano avuto, negli ultimi 14 giorni, contatti con soggetti risultati positivi al Coronavirus e che non abbiano febbre (temperatura corporea oltre i 37.5°) o altri sintomi influenzali, come la tosse.

Sono previsti ingressi scaglionati al fine di evitare assembramenti all’ingresso e sono definite specifiche modalità di permanenza negli spazi. Per tutti gli utenti è necessaria la presa visione e accettazione dell’informativa e, in alternativa alla misurazione della temperatura corporea tramite termoscanner, è necessaria un’autodichiarazione di mancanza di febbre e sintomi influenzali da firmare all’ingresso. Gli utenti interni potranno usufruire di servizi igienici dedicati, così come gli utenti esterni.

Il Consorzio Wunderkammer mette a disposizione idonei mezzi detergenti e raccomanda la frequente pulizia delle mani con acqua e sapone. Soluzioni e gel disinfettanti per mani sono presenti e ben visibili in entrata, nelle zone comuni e negli uffici. È previsto un disinfettante spray per ogni scrivania. Il Consorzio Wunderkammer ha affidato a un’azienda specializzata le operazioni di pulizia e sanificazione degli spazi, assicurando la pulizia e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di svago.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi